Benzina, ancora rittocchi all’ingiù per i listini

Sulla rete carburanti la corsa al ribasso dei prezzi non si ferma. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, nel week end hanno messo mano ai listini Eni (-1,5 centesimi su entrambi i prodotti), IP (-1 centesimo sulla benzina e -0,5 sul diesel), Q8 (-0,5 centesimi su entrambi i prodotti), Tamoil (-1 sulla benzina) e TotalErg (-0,5 centesimi sulla verde). I prezzi della verde vanno così da 1,815 euro/litro (Eni) a 1,836 (TotalErg) e quelli del gasolio da 1,712 (Eni) a 1,737 (Tamoil).

Continuano a scendere senza sosta quindi le medie ponderate nazionali dei prezzi tra le diverse compagnie in modalità servito: la benzina arriva a 1,817 euro/litro (-0,9 centesimi) e il gasolio a 1,719 euro/litro (-0,7centesimi). Invariato il Gpl a 0,804 euro/litro, mentre il metano sale a 0,991 euro/kg (+0,1 centesimi).

Comments are closed.