Carburanti, prezzi fermi: benzina sotto 1,7 euro/litro al self

Mentre continua l’altalena delle quotazioni internazionali di benzina e diesel (dopo i forti cali, ieri si è registrato un aumento per entrambi) i prezzi alla pompa restano fermi, con medie nazionali rispettivamente sotto 1,8 e 1,7 euro/litro (Gpl a 0,779). Le punte tornano in leggera salita a 1,835 per la verde, 1,725 per il diesel e 0,795 per il Gpl (in calo), mentre sul self si registrano minimi sotto 1,7 per la benzina e 1,6 per il diesel.
La situazione più nel dettaglio a livello Paese (sempre in modalità “servito”), secondo quanto risulta dal consueto monitoraggio di Quotidiano Energia, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall’1,777 euro/litro di Eni all’1,798 di Tamoil (no-logo a 1,665). Per il diesel si passa dall’1,675 euro/litro sempre di Eni all’1,698 ancora di Tamoil (no-logo a 1,543). Il gpl infine è tra 0,743 euro/litro di Eni e 0,779 di Tamoil (no-logo a 0,736).

Le punte minime di prezzo praticate da Gdo e no-logo restano ancora sotto la soglia di 1,6 euro/litro per la benzina e 1,5 per il diesel.

Comments are closed.