Caro bimbo, Federconsumatori: nel primo anno servono da 7 mila a 15 mila euro

Neogenitori di tutta Italia: non spaventatevi. Non fatevi prendere dall’ansia se l’arrivo del bimbo stravolgerà il budget familiare. Perché una cosa è certa: l’impegno economico richiesto per crescere un bambino è sicuramente notevole e nel solo primo anno di vita la spesa da mettere in campo può oscillare fra 7 mila e 15 mila euro – tutto compreso, dal passeggino al lettino, dai vestiti al cibo. Almeno questa è la stima di Federconsumatori che parla di un aumento medio del 3% rispetto allo scorso anno.

bambiniL’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha aggiornato il monitoraggio sulla spesa per mantenere un bambino nei primi 12 mesi: dallo studio emerge che tale costo varia da un minimo di 6.945,40 euro ad un massimo di 14.905 euro, con un aumento medio del 3% rispetto al 2015.

Quando poi si deve tornare al lavoro, più di tre coppie su dieci sono costrette a chiedere aiuto a nonni e parenti (da dati recenti sono 12 milioni i nonni che si occupano dei nipotini), o a pagare salatamente un asilo nido privato o per una babysitter a tempo pieno. Basti pensare che il costo di un asilo nido privato a tempo pieno varia da 539 a 788 euro al mese, quello di una baby sitter da 9,20 a 12,50 euro l’ora.

C’è qualche modo per non risparmiare? Federconsumatori suggerisce il ricorso al prestito fra familiari e amici, e un occhio ai gruppi su internet e sui social network che danno la possibilità di cambiare oggetti, accessori, o anche semplici consigli all’insegna del risparmio e del riuso; in occasione della nascita parenti e amici vengono spesso in aiuto con regali utili e in questo caso può essere consigliabile fare una lista dei desideri che eviterà di ricevere doppioni o oggetti indesiderati.

Qualche aiuto esiste. C’è infatti il bonus bebè, per i bambini nati tra il primo gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, per le famiglie con un reddito Isee al di sotto dei 25mila euro annui. Tra i 7 mila e i 25 mila euro all’anno di reddito dichiarato, la prestazione sarà pari a 960 euro nei 12 mesi; per chi denuncia meno di 7 mila euro, gli assegni garantiranno 1920 euro annui. La durata di percezione dell’assegno avrà estensione triennale. Per presentare domanda ci si può rivolgere all’Inps (anche online), o a un CAF o patronato che curi la pratica. Ad avanzare richiesta dovrà essere un genitore, fornendo adeguata autocertificazione che sarà sottoposta al vaglio dell’ente di previdenza per la verifica dei requisiti.

 

FEDERCONSUMATORI: I COSTI PER MANTENERE UN BIMBO NEL PRIMO ANNO DI VITA:

2015 2016 Var. %
min max min max min max
passeggino €         164,00 €           442,00 €       169,00 €       431,00 3% -2%
lettino €         289,00 €        702,00 €       289,00 €       702,00 0% 0%
box €           75,00 €           146,00 €         78,00 €       151,00 4% 3%
fasciatoio €           81,00 €           387,00 €         85,00 €       392,00 5% 1%
biberon (x4) €           32,60 €             54,00 €         34,00 €         53,00 4% -2%
vestiti e calzature €       1.035,00 €       2.825,00 €     1.042,00 €     2.832,00 1% 0%
seggiolino auto €         173,00 €           237,00 €       179,00 €       246,00 3% 4%
seggiolone pappa €         142,00 €           249,00 €       148,00 €       241,00 4% -3%
culla €         208,00 €           469,00 €       202,00 €       458,00 -3% -2%
sterilizzatore €           55,00 €             84,00 €         57,00 €         86,00 4% 2%
scaldabiberon €           44,00 €             63,00 €         44,00 €         61,00 0% -3%
ciuccio (x4) €           36,00 €             48,80 €         35,00 €         50,00 -3% 2%
marsupio €           49,90 €             93,00 €         49,90 €         96,00 0% 3%
sdraietta €           89,00 €           131,00 €         89,00 €       135,00 0% 3%
girello €           79,00 €             99,00 €         82,00 €         99,00 4% 0%
pannolini (a) €         684,00 €       1.073,00 €       715,00 €     1.095,00 5% 2%
farmaci €         429,00 €           856,00 €       431,00 €       859,00 0% 0%
visite mediche (c) €         787,00 €       1.798,00 €       795,00 €     1.798,00 1% 0%
bagnetto €           33,50 €            97,00 €         34,50 €         99,00 3% 2%
salviette €           88,00 €           174,00 €         91,00 €       179,00 3% 3%
crema €           48,00 €           125,00 €         49,00 €       129,00 2% 3%
latte e pappe (b) €       1.650,00 €       3.681,00 €     1.699,00 €     3.681,00 3% 0%
biscotti €         188,00 €           241,00 €       193,00 €       244,00 3% 1%
giocattoli €         349,00 €           778,00 €       355,00 €       788,00 2% 1%
TOTALE €     6.809,00 €   14.852,80 €   6.945,40 € 14.905,00 2,00% 0,35%
 
tris (passeggino+ carrozzina+ovetto) €         391,00 €           706,00 €       393,00 €       706,00 1% 0%

 

Comments are closed.