Consumers’ Forum, verso il 22 novembre: il cittadino nell’era dell’algoritmo

È dedicato al “cittadino nell’era dell’algoritmo” l’evento con le Autorità indipendenti organizzato da Consumers’ Forum e arrivato quest’anno alla tredicesima edizione. L’associazione, che riunisce consumatori, istituzioni, imprese e associazioni di categoria, organizza il tradizionale appuntamento con le Authority italiane per fare il punto su responsabilità delle imprese, tutele dei consumatori e competenze delle Autorità nell’era dell’algoritmo. L’appuntamento è giovedì 22 novembre a Roma.

L’evento si aprirà con la presentazione della ricerca Consumerism 2018, frutto della collaborazione fra Consumers’ Forum e l’Università Roma Tre. Il tema di fondo sarà la gestione degli algoritmi e la consapevolezza del loro uso da parte dei cittadini, in un contesto nel quale digitale, big data ed economia dei dati fanno la differenza. Ci sarà dunque l’incontro “Il cittadino nell’era dell’algoritmo” aperto e moderato dal Presidente di Consumers’ Forum Sergio Veroli e subito dopo le Authority si confronteranno sugli aggiornamenti giuridici e legislativi dei temi di loro competenza e sui loro poteri regolatori: privacy, telecomunicazioni, energia, credito, concorrenza, digitale, trasporti, trasparenza bancaria e finanziaria, per citarne alcune.   

Si parlerà, tra le tante tematiche, con il Presidente ARERA Stefano Besseghini, nello scenario regolato da ARERA riguardante energia, gas, acqua, teleriscaldamento, teleraffrescamento e rifiuti, di potenzialità e regolamentazione di strumenti quali gli smart meters, l’Iot, la blockchain, e in prospettiva gli smart contracts; con il Commissario AGCOM Antonio Nicita di quale assetto competitivo possibile nella data driven innovation e di tutele dei consumatori e (dis)informazione al tempo della “dittatura” degli algoritmi; con il Vice Direttore generale di Consob Giuseppe D’Agostino di imprese Fintech e problemi di regolamentazione, di consulenza finanziaria automatizzata; con la d.ssa Magda Bianco dell’Area Tutela dei clienti e antiriciclaggio di Banca d’Italia di effetto “disruptive” della PSD2 e di ingresso nel mercato dei servizi di pagamento di nuovi players, di quali strategie degli OTT e i livelli di resilienza del settore bancario; di mercato dei trasporti e Big Data tra riconfigurazione del mercato e possibile ingresso di nuovi operatori con la Direttrice Ufficio Diritti degli Utenti dell’Authority di regolazione dei Trasporti d.ssa Katia Gallo. Non mancherà la discussione sugli scenari per la protezione della privacy in un mercato digitalizzato, che sarà affrontata dalla Componente del Collegio del Garante Privacy Licia Califano. E l’AGCM come sta reagendo all’impatto concorrenziale della data driven economy, dei Big Data, dell’algoritmo? Con quali strumenti di tutela dei consumatori? Se ne parlerà con il Segretario Generale Filippo Arena.

Comments are closed.