Farmaci: Aifa ritira lotti per auto iniezione di adrenalina prodotti da ALK-Abellò

L’Agenzia italiana del farmaco ha ritirato dal mercato alcuni lotti di una penna per l’auto-iniezione di adrenalina prodotti dall’azienda ALK-Abellò per un potenziale malfunzionamento che potrebbe causare la mancata iniezione del medicinale, farmaco salvavita usato in caso di allergie gravi. I pazienti che fossero in possesso di tale medicinale sono invitati a non utilizzarlo.

L’allerta rapido è stato diffuso dall’Agenzia danese dei medicinali e riguarda alcuni lotti dei dispositivi per l’auto iniezione di adrenalina  “Jext 150 microgrammi soluzione iniettabile in penna preriempita” e “JEXT 300 microgrammi soluzione iniettabile in penna preriempita”. Nel dettaglio, i lotti interessati dal ritiro in via cautelativa sono i seguenti:

  •  Jext 150 microgrammi soluzione iniettabile in penna preriempita lotti n. 0000844766 scadenza 28/2/2015; n. 0000804930 scadenza 31/1/2015; n. 0000785386 scadenza 31/1/2015, AIC n. 040585022/M;
  • Jext 300 microgrammi soluzione iniettabile in penna preriempita lotti n. 0000898803 scadenza 31/3/2015; n. 0000815815 scadenza 31/1/2015; n. 0000800195 scadenza 31/1/2015; n. 0000780785 scadenza 31/1/2015, AIC n. 040585010/M.

Comments are closed.