Fonsai, Movimento Consumatori chiede delega per assemblea azionisti

E’ seria la battaglia che il Movimento Consumatori sta portando avanti sul caso Fonsai: sono in corso indagini presso le Procure di Torino e Milano su falso in bilancio e ostacolo alla vigilanza nell’operazione di fusione tra Fondiaria Sai e Unipol. La  Procura di Torino ha emesso avvisi di garanzia per infedeltà patrimoniale nei confronti dei Ligresti ed altri  ex manager del gruppo Fonsai. Il 13 marzo ci sarà l’assemblea degli azionisti: MC chiede di essere delegata per  votare a favore dell’azione di responsabilità.

L’Assemblea, convocata per il 13 marzo in prima convocazione e per il 14 in seconda, si terrà presso il Centro Congressi Villa Cicogna a San Lazzaro di Savena (Bo) ed avrà come ordine del giorno l’azione sociale di responsabilità nei confronti di alcuni ex sindaci e amministratori di Fonsai.

“Come risulta dalla relazione del commissario ad acta del Gruppo Fonsai – spiega Paolo Fiorio, responsabile dell’Osservatorio Credito & Risparmio del Movimento Consumatori – l’azione pare fondata e si basa su numerose operazioni in conflitto di interesse effettuate a partire dal 2003, quali acquisizioni di società e immobili riconducibili ai Ligresti e l’erogazione di ingenti compensi ai membri della famiglia. Il possibile buon esito dell’azione di responsabilità potrebbe pertanto determinare un risarcimento dei danni subiti dalla società per le condotte degli amministratori e dei sindaci”.

Per assicurare il miglior risultato possibile il Movimento Consumatori ha promosso una sollecitazione di deleghe ai sensi degli artt. 136 e ss. del Testo unico della Finanza (d.lgs. 58/98). Il 19 febbraio 2013 sono stati comunicati a Fondiaria Sai S.p.A., Consob, Borsa Italiana S.p.A. e Monte Titoli S.p.A. il prospetto informativo, il modulo di delega, disponibili su questo sito e su www.movimentoconsumatori.to.it, e presso la sede legale dell’associazione in via Piemonte, 39/a – Roma. Il termine ultimo entro cui dovrà pervenire la delega, debitamente compilata e sottoscritta presso l’Associazione promotrice è il 12 marzo 2013. La delega può essere inviata alla sede nazionale del Movimento Consumatori – via Piemonte, 39/a – 00187 Roma o alla sede territoriale di Torino, via San Secondo, 3, cap 10128 oppure via fax allo 06 4820227 o allo 011 5611414.  E’ però necessario che tutti gli azionisti chiedano all’intermediario presso il quale sono depositate le azioni di comunicare alla società emittente la propria legittimazione ad intervenire in assemblea entro il prossimo 6 marzo. Per informazioni si può telefonare allo 011 5069546 o scrivere a fonsai@movimentoconsumatori.it.

Comments are closed.