Pendolari, Autorità fissa nuove condizioni minime di qualità nel trasporto ferroviario

Migliorare l’esperienza di viaggio dei passeggeri, soprattutto dei pendolari. E rendere più attrattivo l’uso del servizio pubblico. Sono due degli obiettivi perseguiti dall’Autorità dei trasporti, che ha fissato le nuove condizioni minime di qualità dei servizi di trasporto ferroviario sottoposti a obbligo di servizio pubblico. Vengono stabiliti in questo modo obblighi e prestazioni minime da garantire ai passeggeri nelle loro esigenze di mobilità. Le misure, pubblicate sul sito internet dell’Autorità, sono immediatamente in vigore.

Le condizioni minime di qualità fissate dall’Autorità si applicano su tutto il territorio nazionale e tutti i servizi ferroviari con obbligo di servizio pubblico, comprese, pur con gradualità, le ferrovie cosiddette “ex concesse”, tenendo conto delle caratteristiche di domanda e di offerta (ad esempio le fasce orarie di fruizione del servizio)”, spiega l’Autorità in una nota stampa, sottolineando che “le nuove condizioni minime pongono al centro la soddisfazione percepita dal passeggero. Ad esempio, si prevede la misurazione del ritardo sulla base dell’orario effettivo del treno anche nelle stazioni intermedie rilevanti”.  

Le condizioni minime di qualità coprono l’intera esperienza di viaggio degli utenti, ricomprendendo tutti gli aspetti legati alla produzione ed erogazione del servizio e tutti i soggetti coinvolti (Enti affidanti, Imprese ferroviarie, Gestori delle infrastrutture e delle stazioni). Sono stabilite in base a diversi fattori, quali disponibilità dei servizi di trasporto e adeguatezza dei treni alla domanda; regolarità e puntualità del servizio; informazioni all’utenza; trasparenza; accessibilità commerciale; pulizia e comfort dei mezzi e delle infrastrutture al pubblico; accessibilità dei mezzi e delle infrastrutture al pubblico; sicurezza del viaggio e del viaggiatore, personale e patrimoniale. Per ciascun fattore sono individuati uno o più indicatori da inserire nei Contratti di Servizio o altri accordi, con un sistema unico di monitoraggio e verifica adattabile a tutti gli indicatori.

lascia un commento