Sicurezza consumatori, Ministero Salute: integratori alimentari a rischio steroidi

Integratori alimentari a rischio steroidi. Vengono dall’Irlanda, sono stati venduti anche online, sono a marca Falcon Labs, in alcuni casi non riportano neanche lotto e scadenza. L’avviso di sicurezza ai consumatori è stato diramato ieri dal Ministero della Salute e riguarda prodotti denominati Superclen, Oxyburnpro e Superdrive, tutti in confezioni da 60 capsule. Non bisogna consumarli, avverte il Ministero.

Attraverso il sistema di allerta RASFF, scrive il Ministero della Salute, è stato segnalato, con la notifica 2018.0607 attivata dall’Irlanda,  il richiamo dei prodotti a marchio Falcon Labs per la presenza di steroidi. Nel sito dell’Autorità sanitaria irlandese (FSAI) è dichiarato che l’origine degli integratori alimentari, nonché la tracciabilità, è sconosciuta.

I prodotti coinvolti sono denominati:

  1. SUPERCLEN 60 capsule lotto 77142 con scadenza agosto 2018
  2. OXYBURNPRO 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza)
  3. SUPERDRIVE 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza)

 

I prodotti sono stati venduti anche online. Il Ministero della Salute invita i consumatori che li avessero comprati a non consumarli e avverte che, in seguito all’allerta, ha comunque richiesto ulteriori informazioni circa l’eventuale vendita in Italia.

lascia un commento