Spesometro, nuova scadenza: 12 novembre

Nuova (quarta) battuta d’arresto per lo ‘spesometro’. Prevista a partire da oggi,  la comunicazione, da parte degli operatori finanziari, degli acquisti over 3.600 euro pagati dai consumatori con moneta elettronica, relativi al periodo 6 luglio-31 dicembre 2011 slitta al 12 novembre. A deciderlo l’Agenzia delle Entrate che ha spiegato: “La proroga dell’adempimento per gli operatori finanziari è stata disposta anche al fine di allineare il termine per l’invio delle altre comunicazioni interessate dalle attività per la semplificazione degli adempimenti”. A novembre, infatti, è stato anche differito l’invio della comunicazione dei contratti di locazione finanziaria, noleggio, ecc.

Comments are closed.