Unicredit, incontro con le AACC sulle opportunità della banca multicanale

Internet ha rivoluzionato il rapporto tra il cittadino e la propria banca: sono lontani i tempi in cui ci si recava allo sportello per fare operazioni semplici, come bonifici o pagamenti di bollette. Siamo nell’era dell’home banking dove è possibile fare tutto, o quasi, comodamente da casa o addirittura in movimento: basta una connessione Internet. E’ tutto più facile e veloce e per questo Unicredit ha attivato una serie di iniziative di educazione sul territorio sul tema della banca diretta multicanale.

Nell’ambito dell’accordo quadro “Noi e Unicredit” firmato insieme a 12 Associazioni dei consumatori, Unicredit ha attivato una serie di iniziative di sicurezza per prevenire e contrastare le frodi online. Tra gli strumenti più innovativi messi a disposizione dei clienti, quelli per la generazione di password sicure (Token, Mobile Token), una crittografia tra le più sicure al mondo che altera (cripta) i dati ad hoc, per renderli leggibili e utilizzabili solo a chi possiede le chiavi di traduzione.

Inoltre, il conto corrente e le carte di credito sono più sicuri grazie anche a una convenzione firmata tra il Ministero dell’Interno – Dipartimento della P.S. – e UniCredit che prevede lo sviluppo di un piano di interventi per la prevenzione e il contrasto degli attacchi informatici. UniCredit ha anche attivato, insieme alle Associazioni dei consumatori, una serie di azioni 

Ecco le 10 Regole d’oro per sfruttare al meglio la Multicanalità.

Informati:

  • Puoi effettuare tante operazioni sul PC, dal divano col tablet, in viaggio con lo  Smartphone
  • Non esitare a chiamare il Contact Center o a chattare per chiedere informazioni aggiuntive
  • Rispetta semplici e fondamentali accorgimenti per gestire il tuo conto nella massima sicurezza

Ricordati:

  • Ricordati che hai i documenti della tua banca in un posto sicuro, su Documenti Online
  • Ricordati che Banca Via Internet richiede l’inserimento di una password dispositiva esclusivamente per confermare una transazione che tu hai disposto (bonifico, ricarica, ecc.)
  • Ritira, presso la tua Agenzia, i dispositivi di sicurezza

Diffida:

  • Diffida sempre dalle email sospette –
  • Non fornire dati personali nei siti a cui si accede cliccando su un link contenuto in una email o direttamente nella mail
  • Diffida sempre delle richieste multiple di password, spesso è il modo utilizzato dai truffatori per venire in possesso delle password relative alle tessere consegnate dalle Banche

Proteggi:

  • Proteggi il tuo PC con un software di protezione, che comprenda un firewall, un antivirus e un antispam
  • Stai attento agli sviluppi della Multicanalità (esempio Newsletter): sono opportunità per renderti la vita più facile

Comments are closed.