Veicoli senza RC Auto, Quattroruote lancia allarme: 4 milioni in circolazione

Sarà la crisi che, accompagnata dal caro RC Auto, sta facendo registrare un numero sempre maggiore di vetture che circolano senza assicurazione. I numeri però sono allarmanti: ad oggi i veicoli circolanti senza RC Auto sono tra i 3,1 e i 4 milioni (stime Ania e Aci), ovvero oltre il 7% del totale degli automezzi: il picco si raggiunge al Sud, con l’11,9%. A pubblicare questi dati è il numero di settembre di Quattroruote che dedica un servizio al fenomeno che sta raggiungendo proporzioni da allarme sociale.

Se al Sud la percentuale di veicoli circolanti senza RC A raggiunge quasi il 12%, al Centro si ferma al 6,4% e al Nord resta più basso, al 4,6%. Ma non si tratta solo di auto, ma anche di motocicli e furgoni, con valori che raggiungono rispettivamente il 15% e il 17% del totale (stime di Automobile Club).

Significativi i dati di Napoli: i carabinieri hanno fermato da gennaio al 15 luglio 2013, 3.628 auto, 1.268 moto e 441 ciclomotori privi di assicurazione. In tutta la provincia le cifre delle sole vetture non assicurate salgono a 8.561. A Roma, uno studio condotto da Aci, Campidoglio e polizia di Roma Capitale, utilizzando 29 varchi telematici della città, ha svelato che il 9% della auto e il 15% delle moto “fotografate” non erano assicurate.

Nell’affrontare la questione Quattroruote ribadisce come l’inquadramento normativo attuale non permetta alle forze dell’ordine di contrastare in maniera efficace il fenomeno, consentendo ai conducenti privi di copertura di continuare a viaggiare sostanzialmente impuniti.

Comments are closed.