Professioni non regolamentate, via libera del Senato

Il Senato ha approvato, con modifiche, il disegno di legge di iniziativa parlamentare in materia di professioni non regolamentate in ordini e collegi e di cui è stata relatrice Anna Rita Fioroni. Il provvedimento passa ora alla Camera per la terza lettura che riguarderà soltanto le modifiche introdotte al Senato.

Il provvedimento, approvato alla Camera ad aprile scorso, ha ad oggetto le professioni “non protette”. Diffuse in particolare nel settore dei servizi, tali professioni non necessitano di alcuna iscrizione ad un ordine o ad collegio professionale per poter essere esercitate. Esso riconosce, senza alcun vincolo di esclusiva, le libere associazioni nel rispetto delle regole di concorrenza e di trasparenza del mercato e con la finalità di promuovere la qualificazione professionale degli operatori e una maggiore tutela dei consumatori.

Comments are closed.