Radiazione per esportazione, Ministero Trasporti riceve Autodemolitori

La Confederazione Autodemolitori Riuniti (CAR), che rappresenta a livello nazionale gli operatori del settore del recupero e del trattamento dei veicoli fuori uso, ha di recente incontrato i dirigenti del Ministero dei Trasporti ai quali ha esposto alcune problematiche della categoria, tra queste la questione relativa alla trasparenza nella procedura di radiazione per esportazione dei veicoli. A tal proposito la CAR ha formulato una propia proposta agli organi istituzionali competenti: unico scoglio era la fattibilità di far esibire la fattura di vendita al  PRA. Oggi la Confederazione fa sapere che secondo il Ministero “… non ci sono motivi ostativi ad una modifica della procedura che comporti l’esibizione della fattura di vendita dei predetti beni….”.

Comments are closed.