Contributi lavoratori domestici, 10 gennaio ultimo giorno per pagarli

Martedì 10 gennaio 2012 è l’ultimo giorno utile per pagare i contributi al personale domestico, relativi al periodo ottobre-dicembre 2011. Lo comunica l’Inps che ricorda i 4 modi con cui  può essere effettuato, a scelta, il pagamento:

  1. rivolgendosi ai soggetti aderenti al circuito “Reti Amiche” (presso le tabaccherie che espongono il logo “Servizi Inps”; presso gli sportelli bancari di Unicredit Spa; tramite il sito Internet del gruppo Unicredit Spa per i clienti titolari del servizio di Banca online; presso tutti gli sportelli di Poste Italiane);
  2. online sul sito www.inps.it nella sezione “Servizi Online/Per tipologia di utente/Cittadino/Pagamento contributi lavoratori domestici”, utilizzando la carta di credito;
  3. utilizzando il bollettino MAV – Pagamento mediante avviso – inviato dall’Inps o generato attraverso il sito www.inps.it, nella sezione “Servizi Online/Per tipologia di utente/Cittadino/Pagamento contributi lavoratori domestici”, pagabile senza commissione presso le banche oppure presso gli uffici postali, con addebito della commissione;
  4. telefonando al Contact Center numero verde gratuito 803164, utilizzando la carta di credito.

Qualunque sia la modalità scelta, utilizzando il codice fiscale del datore di lavoro e il codice rapporto di lavoro, è proposto l’importo complessivo per il trimestre in scadenza, calcolato in base ai dati comunicati all’assunzione o successivamente variati con l’apposita comunicazione. Soltanto nel caso di rapporti di lavoro a carattere temporaneo, occasionale e di breve durata, è possibile utilizzare la modalità di pagamento tramite i buoni lavoro (voucher).

Comments are closed.