Controlli su incentivi e rinnovabili, GSE e Finanza firmano protocollo d’intesa

Gestore dei Servizi Energetici e Guardia di Finanza hanno firmato un protocollo d’intesa per rafforzare i controlli nel settore delle rinnovabili. Con l’obiettivo di potenziare i controlli nel settore delle rinnovabili e dell’efficienza energetica e recuperare incentivi indebitamente percepiti è stato siglato oggi, presso la sede del Comando Generale della Guardia di Finanza, un protocollo d’intesa firmato dal Presidente e Amministratore delegato del GSE Nando Pasquali e il Capo di Stato Maggiore del Comando Generale, Generale di Divisione Fabrizio Cuneo. L’accordo permetterà, attraverso il reciproco scambio di dati, di snellire le procedure di verifica e di ampliare l’attività di controlli sui soggetti che beneficiano di incentivi pubblici alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili al fine di prevenire e reprimere possibili irregolarità e frodi.

Comments are closed.