Allerta gas, cessa stato d’emergenza e graduale spegnimento di centrali a olio

Cessa lo stato d’emergenza sul fronte del gas. Nella riunione di ieri il Comitato di monitoraggio ed emergenza gas del Ministero dello Sviluppo economico ha deciso la graduale riduzione della marcia delle centrali a olio combustibile, in considerazione della progressiva ripresa dell’operatività dei due rigassificatori GNL di Panigaglia e Rovigo.

Continua comunque lo stretto monitoraggio della situazione, dato che le temperature permangono su livelli bassi; il Comitato ha deciso di mantenere lo stato di allerta e le relative misure (massimizzazione dell’import e dell’erogazione da stoccaggio).

 

Comments are closed.