Codici: energia a costo zero grazie alle rinnovali

Secondo il report giornaliero del GME sia il 2 che il 16 giugno, in determinate fasce orarie della giornata, l’energia è costata zero. Zero inquinamento e zero costi. Come mai? A spiegarlo è Luigi Gabriele, Responsabile Affari Istituzionali e Regolatori, Associazione Consumatori Codici: “Significa che in quelle ore l’energia prodotta dalle fonti rinnovabili hanno prodotto il 100% dell’elettricità italiana “.

“L’evento si è reso possibile grazie al giusto mix di sole, vento ed energia idrica prodotta da tutti gli impianti attivi. Un fenomeno, quello del prezzo dell’elettricità all’ingrosso a zero, che finora si era verificato solo per alcuni prezzi zonali, ma mai per tutte le zone del Paese, portando quindi il Prezzo Unico Nazionale, cioè il PUN, a zero” aggiunge Gabriele concludendo che “l’energia prodotta non programmabile in quei momenti viene offerta a prezzo zero per non rischiare che resti invenduta, per questo va bene ricavarne qualunque prezzo”.

Comments are closed.