Efficienza energetica, continuano i contributi di Enel Distribuzione

Enel Distribuzione ha prorogato al 31 dicembre la scadenza per richiedere un contributo economico collegato al meccanismo nazionale dei Certificati Bianchi, destinato a chi intende realizzare o abbia realizzato da non più di quattro mesi interventi per migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione o azienda. Caldaie , collettori solari, isolamento pareti e coperture, pompe di calore, inverter in motori elettrici, sostituzione vetri semplici: sono questi gli intervnti che possono ottenere il contributo.  Sul portale, efficienza.eneldistribuzione.it, il maggior numero di richieste è arrivato da parte di privati (il 91%) a cui seguono quelle presentate da professionisti e ditte individuali (5%) e da società e aziende (2,5%). La Lombardia è la Regione da cui sono provenute più domande seguita dal Triveneto, dal Piemonte e dall’Emilia Romagna.

La maggior parte della documentazione pervenuta ha riguardato soprattutto lavori all’involucro edilizio: primo fra tutti l’isolamento delle pareti e coperture, seguito dalla sostituzione di vetri semplici con doppi vetri. Al contrario, la tipologia di intervento meno presentata è stata quella relativa all’installazione di inverter su motori elettrici, nonostante il potenziale contributo economico  possa arrivare fino ad oltre 3.300 euro, al lordo di eventuali ritenute d’acconto.

Comments are closed.