Energia, consumatori hanno bisogno di saperne di più

Regolatori, aziende del settore e rappresentanti dei consumatori: tutti attorno allo stesso tavolo in un seminario organizzato in collaborazione con la società pubblica Acquirente Unico. Al centro dell’incontro, cui hanno preso parte anche delegazioni di alcuni paesi del Sud Est Europa e del Mediterraneo, i vantaggi e le opportunità emergenti con le nuove tecnologie (ad esempio, reti e contatori intelligenti), che consentiranno di facilitare i consumatori nell’adozione di utilizzi energetici più efficienti e di trasformarli in consumatori-produttori grazie allo sviluppo della generazione elettrica distribuita da fonti rinnovabili. Ma non solo: i partecipanti hanno anche convenuto sul fatto che gli oltre 280 milioni di consumatori europei del settore energetico necessitano di maggiori informazioni e, soprattutto, di più “potere” per beneficiare al meglio dei vantaggi delle liberalizzazioni e dell’integrazione europea dei mercati. Ciò passa necessariamente attraverso la valorizzazione del ruolo delle Autorità di regolazione, impegnate a promuovere maggiore concorrenza e più tutele.

Comments are closed.