Osservatorio: energia elettrica, ecco le tariffe che fanno risparmiare

Difendersi dai rincari per l’energia domestica è un obiettivo primario per le famiglie italiane, che sempre più spesso si affidano al web per trovare soluzioni adatte ai loro consumi. Usando internet sono in grado di mettere le migliori tariffe di energia a confronto e trovare con pochi clic quella che fa più al caso loro. E grazie all’aiuto del portale di confronto SuperMoney, scopriamo quali sono le migliori tariffe per una famiglia residente a Milano, che spenda circa 130 euro per ogni bolletta della luce.

Un ulteriore aiuto arriva dallo Sportello per il consumatore di energia, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa. E’ un servizio al cittadino che è stato istituito per venire incontro a tutti quei consumatori che sono vittime di inefficienze e disservizi nell’erogazione dell’energia in ambito domestico. Ma tornando alla comparazione di Supermoney, è emerso che le tre migliori offerte sul mercato dell’energia sono quelle di Enel Energia, con la tariffa “e-light”, la tariffa “Luce click” di E-ON, e la tariffa “Link” di Eni.

La tariffa e-light di Enel Energia comporterebbe una spesa annua di 720,8 euro, col vantaggio di avere il prezzo della componente energia bloccato per 12 mesi.

Per quanto riguarda invece la tariffa Luce click di E-ON, il costo sale leggermente: 721 euro all’anno, con prezzo bloccato anche in questo caso per 12 mesi.

Al terzo posto abbiamo invece Eni, che offre la tariffa Link a 722 euro all’anno: in questo caso, però, questo prezzo viene bloccato per 24 mesi.

Tutte e tre le opzioni sono attivabili solo sul sito delle rispettive compagnie, attraverso procedure guidate semplici e veloci. Per compilare i moduli, sarà necessario fornire gli estremi del proprio documento d’identità, il codice fiscale e il codice IBAN. Quest’ultimo è necessario per disporre il pagamento delle bollette con domiciliazione RID sul proprio conto corrente.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu

Comments are closed.