Adiconsum: ecobonus diventino stabili

Adiconsum chiede che gli ecobonus diventino stabili. La misura approvata ieri dal Senato (estensione della detrazione fiscale del 50% anche ai “grandi elettrodomestici”, come frigo e lavatrice, con un consumo energetico di classe A+ e A per i forni, ed estensione dell’incentivo al 65% per caldaie e impianti a pompe di calore) trova l’apprezzamento dell’associazione dei consumatori. “Pieno appoggio al Governo per il varo degli ecobonus – dichiara Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum –  È un’ulteriore misura che va nella direzione del rilancio delle aziende dell’edilizia e di quelle produttrici di elettrodomestici e quindi dell’occupazione che crea reddito e rialimenta così i consumi. Tramite queste misure si realizza risparmio energetico, emersione del lavoro nero, recupero di Iva evasa e salvaguardia dell’ambiente. Adiconsum – prosegue Giordano – è convinta che gli incentivi per le ristrutturazioni e per il risparmio devono diventare stabili e non possono subire continui rinnovi come è stato finora. Ciò permetterebbe una programmazione della produzione e anche degli investimenti dei consumatori su questi settori”.

Comments are closed.