Civis, l’Agenzia delle Entrate abbatte le code agli sportelli

Oltre 400mila utenti nel 2011 si sono affidati al canale di consulenza a aiuto online dedicato a contribuenti e professionisti. E’ quanto rende noto l’Agenzia delle Entrate, ricordando che il servizio, nato nel 2009, ha permesso di superare la carta e abbattuto le code in ufficio.

Nell’anno di lancio le richieste di assistenza erano 13.450 e nel 2010 oltre 271mila. Per il 2012 Civis apre alle richieste di sgravio delle cartelle emesse a seguito del controllo automatizzato delle dichiarazioni per accorciare ulteriormente code agli sportelli e tempi di risposta.

Dal 2009 a oggi sono state 687.905 le risposte date ai contribuenti sulle comunicazioni di irregolarita’, nel 2011 l’incremento e’ stato del 48%. La regione in cui Civis ha riscosso il maggior successo e’ stata la Lombardia, seguita da Toscana (38.638) ed Emilia Romagna (38.244).

Quasi l’80% degli utenti ha ricevuto risposta nei cinque giorni successivi all’invio della richiesta online e, comunque, nell’arco di 10 giorni.

Comments are closed.