Imu, Mef fissa scadenze: Comuni devono decidere aliquote entro oggi

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha firmato il decreto che approva il modello di dichiarazione agli effetti dell’imposta municipale propria (IMU) con le relative istruzioni disponibile sul sito www.finanze.gov.it. Il Ministero richiama le prossime scadenze:

  • oggi, 31 ottobre 2012, scade il termine entro il quale i Comuni possono approvare o modificare il regolamento e la deliberazione relativa alle aliquote IMU. Nel caso in cui i Comuni non dovessero deliberare sulle aliquote, si applicheranno quelle previste dall’articolo 13 del decreto legge n. 201/2011 e cioè: 0,4% per l’abitazione principale e per le relative pertinenze, 0,2% per i fabbricati rurali ad uso strumentale, 0,76% per gli altri immobili.
  • resta fissato al 30 novembre 2012 il termine per la presentazione della dichiarazione IMU, per quanto riguarda gli immobili per i quali l’obbligo dichiarativo è sorto dal 1° gennaio 2012.
  • Il termine per il versamento a saldo dell’IMU è stabilito al prossimo 17 dicembre 2012.

Comments are closed.