Tares: calcolo anche in base all’Isee

Arrivano modifiche di calcolo per la Tares, la tassa sui rifiuti e i servizi, che dovrà tenere conto anche dell’Isee. Alcuni emendamenti, approvati dalle commissioni Finanze e Bilancio della Camera durante l’esame del decreto legge Imu, prevedono che la tassa tenga conto della capacità contributiva delle famiglie, anche attraverso l’Isee e della quantificazione dei rifiuti. I Comuni inoltre potranno introdurre agevolazioni ed esenzioni. Negli emendamenti si legge che la relativa copertura può essere disposta attraverso la ripartizione dell’onere sull’intera platea dei contribuenti, ovvero attraverso autorizzazioni di spesa che non possono eccedere il limite del 7% del costo complessivo del servizio.

Comments are closed.