Abbanoa non concilia, Federconsumatori si rivolge a Cappellacci

Federconsumatori Sardegna ha formalmente chiesto di incontrare il Presidente Cappellacci, gli Assessori competenti e il Sindaco Ganau, presidente del Consiglio delle Autonomie. Oggetto dell’incontro la resistenza di Abbanoa a voler adottare la procedura di conciliazione nella gestione delle controversie con i consumatori. L’Associazione chiede un intervento politico diretto ad impedire ogni ulteriore resistenza che nei fatti si traduce “in un crescente e non necessario ricorso all’autorità giudiziaria da parte dei cittadini con aggravio di costi e perdite inutili di tempo e di lavoro. Ciò in danno a tutti cittadini sardi che, sebbene attraverso i propri rappresentanti istituzionali, sono i veri proprietari della società”.

Comments are closed.