Convertendo: rettifica

Riceviamo e pubblichiamo la seguente richiesta di rettifica da parte dell’avv. Massimo Cerniglia, relativa alla prima versione dell’articolo “Convertendo: avanti con la class action”, pubblicato il 10 gennaio.

“In relazione all’articolo apparso oggi, 10 gennaio 2012, sulla vostra rivista inerente il Convertendo Banca Popolare di Milano, voglio precisare che io ho fatto sì presente della possibilità dell’esistenza, in alcuni casi, di comportamenti non corretti dal punto di vista penale, facendo presente che questi eventualmente dovevano essere oggetto di valutazione da parte dell’autorità giudiziaria, ma che comunque non ho usato il termine “truffa”.

Vi prego pertanto di voler rettificare l’articolo specificando appunto che il termine “truffa”  non è stato da me adoperato.

Con i migliori saluti

Avv. Prof. Massimo Cerniglia

Comments are closed.