Intesa San Paolo, Rai e Traghetti: a che punto sono le class action di Altroconsumo?

Traghetti, Rai e Intesa San Paolo. Sono queste le tre class action promosse da Altroconsumo. A che punto sono? Pochi giorni fa, il 16 marzo, si è tenuta l’udienza presso il Tribunale di Torino, nell’ambito dell’azione collettiva risarcitoria  per le commissioni di scoperto di conto applicate ai correntisti di Banca Intesa in rosso dopo il 15 agosto 2009. C’è da dire che l’Istituto ha nel frattempo presentato ricorso in Cassazione contro la decisione della corte d’appello.Oggi, invece, presso il tribunale di Genova ci sarà l’udienza relativa all’azione collettiva risarcitoria presentata da Altroconsumo contro le società Moby, Snav, Grandi Navi  Veloci e Forship. Oggetto: i rincari anomali registrati nell’estate scorsa per i traghetti per la Sardegna.

Infine c’è la class action contro la Rai per violazione del servizio pubblico. Il 3 aprile si terrà l’udienza presso la Corte d’Appello di Roma, dopo il nostro ricorso contro l’ordinanza del tribunale di Roma che aveva negato l’ammissibilità della class action.

Comments are closed.