Muore a 6 anni dopo incidente in minimoto, Codacons contro le gare

Il Codacons interviene sulla tragedia del bimbo di 6 anni morto a causa di un incidente in minimoto. L’Associazione ha inviato all’azienda che gestisce il racing park una lettera di diffida al fine di far cessare la pratica moto a bambini così piccoli, vietandola almeno ai minori di 14 anni. Una richiesta d’intervento è stata invia anche al Ministro dei trasporti Graziano Delrio.

“Assurdo morire a sei anni per un gioco da grandi – commenta il Codacons – Mai più morti per gioco. L’azione inibitoria si basa su una richiesta ai sensi dell’articolo art 140 del codice del consumo. Cessare attività lesive nei confronti dei consumatori. L’evidenza della lesività dell’attività è nella cronaca”.

Comments are closed.