Sorgenia: il call center per assistenza clienti ottiene certificazione di qualità

Il call center per l’assistenza clienti di Sorgenia ha ottenuto la certificazione dei servizi per i centri di contatto. Sorgenia è così il primo operatore del mercato libero dell’energia ad aver certificato i servizi di assistenza ai clienti attraverso l’attestazione rilasciata da un ente di certificazione internazionale.

“Sorgenia – informa una nota stampa ha raggiunto un obiettivo importante per la qualità dei suoi servizi: la certificazione che attesta la qualità, la trasparenza e l’accuratezza dei servizi di customer care telefonico, rilasciata da DNV GL, secondo la norma UNI EN 15838:2010. Un riconoscimento prestigioso per l’azienda che è la prima nel suo settore ad avere un servizio di contatto con i clienti certificato”. La certificazione rilasciata da DNV GL fa riferimento alla normativa UNI EN 15838:2010, che ha per oggetto i servizi erogati tramite call center a clienti, consumatori e cittadini, e specifica una serie di requisiti che definiscono le migliori pratiche di relazione. Nell’iter di certificazione sono stati coinvolti gli operatori dei call center di Milano e Bari dedicati alla gestione clienti di Sorgenia, quindi l’ente di certificazione ha analizzato i principali documenti legati ai passaggi aziendali coinvolti, gli impegni presi a tutela dei clienti con la Carta dei servizi e tutte le altre iniziative di Sorgenia tese al miglioramento della customer satisfaction.

Commenta Pier Lorenzo Dell’Orco direttore Sales & Marketing di Sorgenia: “Siamo orgogliosi di aver ottenuto un attestato di qualità che premia le risorse impiegate negli ultimi anni a migliorare continuamente il livello di servizio verso i nostri clienti, superando gli standard previsti dalla normativa del mercato dell’energia. La certificazione è un punto importante dell’articolato percorso di servizi ai clienti svolto finora, che comprende una lunga serie di iniziative: dal Manuale per il consumatore, al Protocollo di autoregolazione volontaria, alla Carta della qualità dei servizi. E nei prossimi mesi proporremo altre iniziative e servizi per i clienti”.

Comments are closed.