Truffe: falsi operatori di Federconsumatori cercano di vendere contratti energia

Falsi operatori di Federconsumatori cercano di vendere contratti di energia e gas: ecco una nuova frontiera delle pratiche commerciali scorrette, denunciata all’associazione da alcuni cittadini. Spiega Federconsumatori: “A quanto pare gli incaricati di alcune aziende, al fine di risultare più credibili agli occhi degli utenti e di convincerli a sottoscrivere i contratti, si spacciano per dipendenti della Federconsumatori. Gli operatori esibiscono dei falsi tesserini dell’associazione, dichiarando di aver effettuato delle indagini sulle tariffe di luce e gas in vigore nella zona di residenza del potenziale cliente, da cui sarebbero emersi prezzi eccessivi in vigore per le forniture energetiche”. Si tratta di una pratica ingannevole che sfrutta illecitamente il nome di Federconsumatori, spiega l’associazione, che invita i cittadini che dovessero ricevere la visita dei falsi operatori a chiamare la polizia e a segnalare immediatamente l’episodio (telefonando al numero 06 42020755-59-63). “Non appena avremo tutti i dettagli dell’operazione, potremo procedere penalmente nei confronti dei responsabili per “sostituzione di persona” (ex. Art. 494 del Codice Penale), imputazione per cui è punibile anche il solo tentativo di reato”, spiega Federconsumatori.

Comments are closed.