Osservatorio: nascere sotto il segno sbagliato può cambiare la tua vita al volante

Dotarsi di un’auto provvista di ogni accessorio per la sicurezza, indossare sempre la cintura di sicurezza, rispettare divieti e precedenze potrebbero non bastare per sentirsi davvero al sicuro. Magari siete così coscienziosi da confrontare le polizze auto online, individuare la più adatta, stipulare un contratto che vi garantisca la copertura migliore con i premi più bassi, ma il tutto potrebbe non essere abbastanza per stare davvero tranquilli se… non siete del segno zodiacale giusto.

Che ci crediate o no, c’è solo da rassegnarsi: l’oroscopo ora ne sa anche di stile di guida. È quanto afferma una ricerca condotta da Direct Line, la compagnia di assicurazioni on line che ha stilato una classifica degli automobilisti meno affidabili (o meno fortunati) alla guida, in base al loro segno zodiacale. Ci mancava solo questo ad innalzare il già alto stato d’allerta dei guidatori italiani. Spetta al Cancro la prima posizione tra i segni più indisciplinati alla guida, tanto da raggiungere una percentuale d’incidentalità pari al 9,43%. A seguire troviamo la Bilancia (9,09%) e il Leone (8,99%). Mentre nel caso di Gemelli, Capricorno e Toro abbiamo percentuali pari rispettivamente all’ 8,66%, 8,46% e 8,41%. Buoni auspici da parte delle stelle invece per i nati sotto il segno del Sagittario, con un tasso di incidentalità del 7,16%: sono proprio loro quelli che commetto meno incidenti tra tutti i segni zodiacali. Infine abbiamo Vergine e Scorpione rispettivamente con il 7,55% e il 7,77%.

Ma Direct Line ha voluto anche analizzare i segni zodiacali in base all’elemento di appartenenza tra Aria, Terra, Fuoco e Acqua.  Sono i segni di Aria (Gemelli, Bilancia e Acquario) quelli responsabili della percentuale più alta di incidenti (26%), anche se molti si sarebbero aspettati questo risultato dai segni di Fuoco, data la loro impulsività.

“Per non smentire il detto «non è vero ma ci credo» anche per il 2012 si potrà curiosare tra le pagine degli astrologi, ricordandosi, però, che sulla strada non ci si può affidare al caso né alla fortuna. Uno stile di guida sicuro e corretto – ha voluto precisare Barbara Panzeri, Direttore marketing Direct Line – non si basa sulla congiuntura astrale, ma su una giusta osservanza delle regole di educazione stradale”.

Poco saggio quindi affidarsi alle stelle per la guida della nostra autovettura. Più consono forse affidarsi ad una buona assicurazione auto, servendosi magari del servizio di confronto Rc auto di SuperMoney, che permette di effettuare la scelta più adatta alle proprie esigenze: non senza aver dato prima un occhio all’oroscopo.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu’

Comments are closed.