Osservatorio: quali sono le polizze auto meno care per una Toyota Yaris?

Il tipo di macchina e la città influiscono sul costo della polizza auto: ecco le più convenienti a Milano, Roma e Napoli per una Toyota Yaris. Il mercato assicurativo in Italia è in continuo movimento: il costo delle polizze varia in base al variare della pericolosità delle strade e al grado di fraudolenza che si raggiunge a danno delle compagnie o, al contrario, a danno dei consumatori. Porre le migliori assicurazioni auto a confronto a volte può essere d’aiuto a chi non riesce a trovare una soluzione conveniente e ha bisogno di conoscere a fondo le offerte delle compagnie.

Sebbene il costo medio di un’assicurazione auto italiana sia altissimo (anche se le ultime rilevazioni testimoniano una diminuzione dei costi delle polizze), ogni compagnia propone politiche differenti a seconda del target di guidatore (e di veicolo) a cui si fa riferimento, così che alcune assicurazioni possono risultare le più convenienti per un profilo di consumatore e meno per un altro.

Solo grazie ad un confronto è possibile verificare dettagliatamente le condizioni delle proposte e, valutata l’effettiva convenienza, poter risparmiare sui costi della polizza assicurativa. Il valore della polizza, infatti, non è uguale per tutti ma varia in base ad alcuni parametri.

Due di questi sono la città dove si stipula l’assicurazione e, ovviamente, la tipologia della macchina e la classe di merito. Ogni città ha un suo grado di pericolosità e, in base a questo, ogni compagnia decide che tipo di tutele concedere e i relativi costi di ogni garanzia.

Nelle piccole città i rischi sono minori, la vivibilità delle strade è migliore e le probabilità di fare un incidente con l’auto è minore: per questo i costi delle polizze sono più bassi.  Nelle grandi città, invece, i rischi aumentano e conseguentemente anche i costi delle polizze.

Con l’aiuto del portale di confronto tariffe online SuperMoney, abbiamo potuto osservare come assicurare una Toyota Yaris cambi se ci spostiamo da Milano a Roma e da Roma a Napoli. I costi cambiano e anche le compagnie con le loro offerte.

A Milano, le offerte più vantaggiose sono quelle di Linear e di Quixa. Linear è la compagnia di Unipol ed è attiva soprattutto sul mercato online; stipulare le polizze online è sicuramente più conveniente, perché molti costi vengono abbattuti. La proposta di questa compagnia, infatti, sembra essere la più vantaggiosa perché offre un premio annuo di 397,53 euro. Nel pacchetto dell’offerta sono comprese anche la Kasko Salute (che è la garanzia che copre i costi sanitari del conducente colpevole del sinistro), l’assistenza stradale (che tutela in caso di problemi al veicolo) e la garanzia “Guida Libera” (che tutela in caso di sinistri con conducenti diversi dal proprietario).

La seconda offerta è quella di Quixa, un po’ più cara rispetto alla prima ma ugualmente competitiva: il premio annuo è di 416,81 euro e il prezzo è valido per chi attiva la polizza via internet. I massimali che copre la compagnia sono divisi tra 5 milioni di euro per i danni alle persone e 1 milione di euro per i danni alle cose.

A Roma le cose cambiano ma di poco: a Linear e a Quixa si aggiunge anche Zurich Connect. Qui, l’offerta più competitiva è quella di Quixa con un premio annuo di 515,40 euro seguita da Linear con un premio annuo di 531,84 euro. Zurich Connect, la compagnia online del gruppo Zurich, offre una polizza online a 590,81 euro, in cui sono incluse la Tutela Legale e la garanzia sugli Infortuni Conducente. L’offerta, però, è valida solo se si paga con carta di credito e fino a 06/03/2015.

A Napoli, infine, Linear e Quixa rimangono fisse e a loro si aggiunge la compagnia Direct Line. Le condizioni offerte dalle prime due rimangono invariate ma i prezzi vanno da 858,46 euro per la polizza di Quixa a 1.368,96 euro per quella di Linear. Direct Line, compagnia assicurativa online, propone una polizza ad un prezzo speciale per il web: chi la sottoscrive pagherà 1.397,85 euro piuttosto che 1, 471.42.

Comments are closed.