Abi: nel 2012 ‘solo’ 624 rapine in banca

Nei primi otto mesi del 2012 sono state compiute 624 rapine agli sportelli bancari con un calo del 18,5% rispetto ai 766 registrati nello stesso periodo del 2011. La diminuzione conferma il trend positivo già registrato negli ultimi anni: dal 2007 a oggi, infatti, le rapine in banca si sono più che dimezzate (-59%). In calo del 14,4% anche il cosiddetto indice di rischio – cioè il numero di rapine ogni 100 sportelli in Italia – che è passato da3,3 a2,8. Sempre magri anche il bottino medio per rapina, con circa 24 mila euro, e il bottino complessivo che è passato da 16 milioni di euro nei primi otto mesi del2011 a14,9 milioni nello stesso periodo del 2012 (-7,6%). Sono questi i principali risultati dell’indagine condotta da Ossif, il Centro di ricerca Abi in materia di sicurezza.Se in Valle d’Aosta non si registra nessun colpo, le rapine sono dimuite in Campania (-14,3%, da49 a42), Emilia Romagna (-4,8%, da62 a59), Friuli Venezia Giulia (-50%, da2 a1), Lazio (-33%, da112 a75), Liguria (-40%, da20 a12), Lombardia (-27,6%, da181 a131), Marche (-46,3%, da41 a22), Puglia (-54,5%, da55 a25), Toscana (-33,8%, da68 a45) e Veneto (-33,3%, da33 a22). Negativi, invece, i dati di Abruzzo (con 23 rapine da 22), Basilicata (con 6 da 1), Calabria (con 10 da 7), Molise (con 2 da 1), Piemonte (con 62 da 47), Sardegna (con 11 da 2), Sicilia (con 56 da 49), Trentino Alto-Adige (con 4 da 1) e Umbria (con 16 da 13).

Sulla scia della Guida antirapina realizzata – anche grazie ai suggerimenti di Polizia e Carabinieri – per formare i dipendenti delle banche, Ossif ha messo a punto gli “Ebook sulle misure di sicurezza”. Si tratta di una nuova iniziativa di informazione realizzata col supporto di Bancaria Editrice nell’ambito della collana “Accademia della Sicurezza”. L’obiettivo è quello di analizzare, una per una, tutte le soluzioni di sicurezza per le banche, più innovative, moderne ed efficaci. Gli E-book – che saranno disponibili proprio in questi giorni – approfondiscono anche gli aspetti più tecnici della “sicurezza allo sportello” con un taglio sempre pratico e un linguaggio semplice e sintetico. I contenuti degli E-book saranno costantemente aggiornati sulla base delle ricerche e delle analisi svolte da Ossif.

Comments are closed.