Mps, Consiglio di Stato deciderà il 22 marzo sui Monti bond

Nessuna sospensione urgente dell’ ordinanza con la quale il Tar del Lazio ha dato l’ok ai Monti-Bond a favore del Monte dei Paschi di Siena. Lo ha deciso il Consiglio di Stato con un decreto monocratico sollecitato dal Codacons. “Da un primo esame – spiega il decreto – non appaiono sussistere presupposti per il rilascio della richiesta misura cautelare provvisoria presidenziale rispetto all’attività amministrativa dispiegata, che forma l’oggetto del processo”; si fissa per la discussione, la camera di consiglio del 22 marzo prossimo.

 

Comments are closed.