Poste Italiane: il mutuo BancoPosta diventa più leggero

Il Mutuo BancoPosta diventa più leggero: fino al prossimo 30 giugno richiedere un finanziamento sarà più conveniente grazie allo speciale spread del 2,95% sul tasso variabile e del 3,05% sul tasso fisso. Lo afferma in una nota Poste Italiane, che conferma il suo sostegno alle famiglie.

Da oggi dunque diventa più conveniente richiedere un finanziamento per acquistare o ristrutturare la propria casa. Fino al prossimo 30 giugno a chi richiederà il mutuo BancoPosta, per un importo fino al 70% del valore dell’immobile e per tutta la durata del finanziamento (fino a 25 anni), verrà garantito uno spread speciale del 2,95% sul tasso variabile e sul tasso misto, e uno spread del 3,05% su quello fisso. Inoltre dopo l’erogazione del mutuo è possibile richiedere la Carta di credito BancoPosta Classica con canone annuo gratuito, la polizza Postaprotezione Casa Special con uno sconto del 20% sul premio e la gratuità della polizza incendio e delle spese per le comunicazioni periodiche.

Il mutuo BancoPosta può essere richiesto per acquistare una nuova casa e ristrutturare l’abitazione ed è offerto da Poste Italiane in collaborazione con Deutsche Bank.

Comments are closed.