Lehman, CTCU: nuova vittoria per i risparmiatori risarciti di 250mila euro

Risarcimento di 250.000 euro per una famiglia di risparmiatori che aveva investito in titoli Lehman Brothers. La sentensa è stata emessa dal Tribunale di Roma nella causa portata avanti dall’Avv. Massimo Cerniglia, consulente del Centro Tutela Consumatori Utenti dell’Alto Adige. Oltre all’importo elevato, è importante il fatto che il Tribunale abbia ritenuto sussistente la violazione delle regole di comportamento da parte della banca che non ha avvertito compiutamente i risparmiatori sul fatto che l’operazione sarebbe avvenuta fuori dai mercati regolamentati.

Il CTCU, che ha già ottenuto un’altra importante vittoria per i titoli Lehman lo scorso giugno, sottolinea che è la prima volta che un tribunale italiano annulla un acquisto in titoli finanziari per tale tipo di violazione. Questo rappresenterà un precedente per cui molti risparmiatori, che fino ad oggi sono rimasti inerti, potranno vedere tutelati i  propri diritti e potranno recuperare i risparmi perduti. A breve la sentenza, emessa dal tribunale il 17 dicembre, sarà integralmente consultabile sul sito internet dello Studio Legale dell’Avv. Cerniglia all’indirizzo: www.studiolegalecerniglia.it.

Un commento a “Lehman, CTCU: nuova vittoria per i risparmiatori risarciti di 250mila euro”

  1. Francesco ha detto:

    Finalmente qualcosa si muove a favore dei risparmiatori