Osservatorio: carte di credito, scopriamo le migliori offerte per le prepagate

Il rapporto tra cittadini e assicurazioni auto non è mai stato complicato come in questo periodo di salassi e aumenti. Internet offre un’arma attraverso cui difendersi dal caro – Rc auto fornendo portali attraverso cui informarsi sulle polizze assicurative auto del mercato, sostenendo i guidatori italiani e permettendo loro un rimedio contro le tariffe assicurative più care d’Europa.

L’acquisto di una polizza che tuteli la nostra auto e ci tuteli in caso di sinistro, rientra nell’unica assicurazione Rc auto obbligatoria per legge: va da sé, quindi, che diventa necessario capire quale sia la migliore per poter scegliere l’assicurazione auto più vantaggiosa e, nello stesso tempo, utile per la nostra macchina. Il tipo di utilizzo che se ne fa influisce sulla scelta. Ad esempio, chi utilizza l’auto raramente può pensare di stipulare una polizza Rca a chilometri, ma di certo non può farlo un pendolare che percorre 50 km al giorno.

Prima di poter scegliere bisogna conoscerne le tipologie esistenti e le soluzioni che le diverse compagnie offrono in base alla nostra situazione: le polizze assicurative prevedono costi diversi a seconda del variare della regione in cui abitiamo o della classe di merito dell’auto, quindi prima di sceglierne una è bene informarsi.

Per esempio, con la diffusione delle compagnie digitali, è possibile stipulare la polizza direttamente su internet e gestirne i pagamenti e le pratiche direttamente dal proprio pc: per non parlare del fatto che acquistando online i costi delle assicurazioni diminuiscono annualmente fino a 500 euro rispetto a quelle tradizionali, permettendo all’utente un risparmio dal 30% al 70%.

Le assicurazioni online offrono, quindi, gli stessi servizi e le stesse garanzie che potrebbe offrire una qualsiasi compagnia dislocata fisicamente sul territorio e sono autorizzate dall’Ivass, che è l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni.

In caso di incidente, infatti, le procedure di disbrigo e di denuncia sono le stesse che si attuerebbero con una compagnia tradizionale: l’utente contatta la compagnia e si impegna ad inviare tutto il materiale richiesto per poter attivare il risarcimento dei danni causati dal sinistro.

Abbiamo simulato un confronto sul portale di tariffe SuperMoney per capire quali siano le migliori offerte per l’Rc auto del momento e abbiamo confermato questo trend: tra i risultati, infatti, i più vantaggiosi sono quelli offerti dalle compagnie assicurative online.

Nello specifico abbiamo simulato il caso di un utente in possesso di una Fiat Panda di 2° classe di merito e abbiamo confrontato la variazione dei prezzi e delle compagnie sulle città di Milano, Firenze e Roma, riscontrando una variazione su tutti i parametri, seppur lieve in certi casi.

Nel caso di un utente di Milano le tre offerte di polizze riguardano la compagnia assicurativa online DirectLine, Linear e Tua Assicurazioni.

Le prime due lavorano entrambe online: la prima fa parte del Gruppo inglese RBS e propone una polizza dal costo annuale di 265,36 euro; il prezzo è dedicato all’acquisto sul web ed inizialmente era di 285,33 euro. Linear, invece, è una compagnia del Gruppo Finanziario Unipol ed è specializzata nel settore web. La sua proposta è di 298,56 euro annuali.

Tua Assicurazioni, invece, è del Gruppo Cattolica e propone una polizza più alta rispetto alle precedenti con una rata annuale di 299,90 euro.

Su Firenze la situazione cambia leggermente: Direct Line offre una polizza a 374,04 euro, Linear a 396,30 euro (includendo stavolta i pacchetti sull’Assistenza Stradale, su Kasko Salute e “Guida Libera”) e infine Zurich Connect con un’offerta di 402,93 euro annuali, costo che è valido solo se il pagamento viene effettuato con carta di credito entro il 2/07/2014.

Infine, su Roma i dati rimangono invariati per quanto riguarda le compagnie: in testa c’è sempre Direct Line con una polizza scontata a 355,59 euro (il prezzo intero era 382,35), Linear con una proposta di polizza a 379, 61 euro e infine la compagnia online del gruppo Zurich, Zurich Connect, che si piazza terza con una polizza annuale di 408,47 euro; anche questo prezzo è valido fino al 2 luglio 2014 se pagato con carta di credito.

 

Un commento a “Osservatorio: carte di credito, scopriamo le migliori offerte per le prepagate”

  1. maria ha detto:

    ho una carta prepagate kalixia ma sinceramente non ho soldi per caricarla come possso fare.