Osservatorio: conti deposito, le tre migliori proposte per mettere al sicuro i risparmi

Popolo di risparmiatori o di consumatori privati di fiducia nel futuro, gli italiani preferiscono conservare lo stipendio sotto il materasso piuttosto che spenderlo nell’acquisto di beni o servizi. Per questo motivo e per la facilità con cui si possono confrontare i conti deposito più vantaggiosi in rete, i servizi di custodia delle liquidità offerti dalle banche sono sempre più diffusi.

Con rendimenti medi lordi superiori al 4%, i conti deposito, infatti, continuano a essere i prodotti bancari più gettonati fra i risparmiatori italiani. Oltre a essere redditizi, i depositi hanno anche il vantaggio di essere estremamente sicuri: le somme “parcheggiate” sono, infatti, tutelate dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD), che interviene in caso di default economico dell’istituto.

Con l’aiuto di SuperMoney, portale di confronto gratuito di conti deposito, scopriamo quali sono le tre offerte più vantaggiose del mese per chi desidera vincolare 10 mila euro per 18 mesi.

Si aggiudica la qualifica di offerta più conveniente il conto Rendimax vincolato di Banca IFIS, con rendimento medio annuo del 4,30% e tasso netto al 3,45%. Questo deposito non prevede la possibilità di estinzione anticipata delle somme precedentemente vincolate.

La seconda posizione è occupata dal Deposito Websella.it. In questo caso il guadagno medio è del 3,25% annuo, mentre il tasso promozionale al netto delle spese è al 2,94%. Con questo conto deposito è possibile l’estinzione anticipata delle somme: in particolare, in caso di prelievi parziali o totali effettuati prima della scadenza del vincolo, viene comunque riconosciuto il 25% del tasso di remunerazione definito ad inizio vincolo.

Infine, al terzo posto troviamo CashParkSave di Fineco Bank, con rendimento medio annuo del 3,25% e tasso netto al 2,60%. Diversamente dalla precedente soluzione, CashPark Save non consente l’estinzione anticipata delle somme.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu’

Comments are closed.