Osservatorio, Forex trading: le piattaforme on line per chi investe

Ci sono diversi modi per investire i propri risparmi. Chi sceglie di investire nel mercato Forex, la piazza di scambio delle valute estere, deve per prima cosa scegliere il broker o la banca a cui affidarsi, e per non lasciare niente al caso è importante informarsi sul mercato del Forex a 360°. Questi intermediari mettono a disposizione delle piattaforme online dedicate che permettono di monitorare il mercato delle valute e gestire gli investimenti. Sul web sono disponibili un gran numero di piattaforme Forex, che possono adattarsi alle esigenze di diversi tipi di trader: ci sono piattaforme più semplici e intuitive, adatte agli investitori con poca esperienza, e altre rivolte ad un pubblico più esperto, che offrono maggiori funzioni ma sono anche più complesse da gestire.

E dal momento che investire nelle valute estere in questo periodo è risultato essere una mossa vincente, è interessante sapere che grazie all’iniziativa di operatori stranieri, in Italia è nata un’associazione di broker Forex e Cfd (Contract for difference) il cui obiettivo principale è ottenere una maggiore trasparenza in questo tipo di mercato.


Anche molte banche propongono tra i loro prodotti delle piattaforme per il Forex trading. Vediamo due esempi. La banca del Gruppo UBI IWBank, offre diversi strumenti per operare nel Forex: la piattaforma IW Quick Trade, l’applicazione IWlite per effettuare operazioni anche da cellulari e tablet e la piattaforma 4Forex da utilizzare on line. I traders possono operare dalla domenica notte al venerdì sera, da mezzanotte alle 23 e hanno su 47 cross (coppie di valute) a disposizione. IWBank non prevede commissioni sugli scambi di valuta, l’unica condizione per poter operare con IW Forex è l’apertura del conto corrente IWBank dedicato al servizio.

Un’altra piattaforma per il Forex trading è offerta da Banca Fineco: anche in questo caso non sono previste commissioni sugli scambi e i traders hanno a disposizione oltre 50 cambi tra valute. La piattaforma Fineco permette di investire con una leva fino a 100x sulle principali valute: con questo meccanismo, investendo 100 euro è possibile aprire una posizione da 10.000 euro. Per ridurre al minimo le perdite viene applicato un sistema “stop loss”. Per fare Forex trading con la piattaforma di Fineco non è previsto alcun costo di attivazione, nessun canone e nessuna commissione. Chi vuole operare in mobilità ha a disposizione anche un’apposita App per smartphone.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu’

Comments are closed.