Osservatorio: il conto deposito vincolato più conveniente si trova sul web

Il conto deposito è uno strumento bancario valido per chi è in cerca del risparmio. Si tratta infatti di un’ottima soluzione per chi desidera far fruttare i propri risparmi in modo sicuro e privo di rischi. Tutto ciò che va fatto è prendersi del tempo per porre i conti deposito più redditizi a confronto, così da trovare il prodotto che sia più rispondente alle proprie esigenze.

Essendo inoltre garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, tali conti sono degli investimenti assolutamente sicuri. In caso di default della banca, infatti, ogni correntista verrà risarcito per un massimo di 100 mila euro.

Sempre più spesso confrontando le migliori offerte di conti deposito, si scopre che nella maggioranza dei casi queste arrivano da banche che operano on line. Che sia un conto parte del pacchetto proposto dall’istituto bancario CheBanca!, piuttosto che Mediolanum o Deutsche Bank, come abbiamo detto a conti fatti rivolgersi al web conviene. E non di poco.  Ecco allora che abbiamo deciso di affidarci a uno dei comparatori online come SuperMoney per conoscere davvero le proposte più convenienti attive sul mercato.

La proposta che abbiamo ricercato è per un conto deposito di 20 mila euro, ed è un conto vincolato, cioè deve rimanere bloccato in banca per almeno un anno facendoci guadagnare di più sugli interessi. Il profilo richiedente risiede a Milano.

Ecco allora i risultati emersi: al primo posto tra le offerte più convenienti si è classificata Banca Marche, che con il suo Conto Deposito Sicuro Vincolato applica un tasso lordo al 3,40%. Gli interessi che avremo applicati al conto al termine del contratto, cioè dopo un anno, ci faranno guadagnare 544 euro.

Con Conto Deposito Sicuro Vincolato possiamo richiedere l’estinzione anticipata del contratto, ma in questo caso ci verrà accordato solo l’1% degli interessi, quindi il guadagano sarà nettamente inferiore.

Al secondo posto invece si è piazzata l’offerta targata Banca Ifis, una banca on line, che propone Rendimax vincolato. In questo caso il tasso lordo applicato al conto si attesta sul 2,75%. Il risparmio quindi al termine dei dodici mesi sarà di 441,2 euro.

Rendimax richiede un versamento minimo iniziale di  mille euro, e la giacenza massima può arrivare fino a un milione di euro. Diversamente da quanto abbiamo rilevato con Banca Marche, in caso di estinzione anticipata del conto qui non sono previste penali.

Infine, in terza posizione, troviamo Conto Deposito di CheBanca, un altro istituto che opera solo on line. Il Conto Deposito ha un tasso al 2,20% che determina un guadagno finale dopo un anno di 352 euro. Per ChaBanca! si può chiedere di aprire un conto anche solo versando un euro, mentre la giacenza massima può arrivare fino a 3 milioni di euro.

Se si decide di interrompere il contratto prima dello scadere dei dodici mesi pattuiti, come successo per Banca Marche, al conto verrà applicato solo l’1% degli interessi.

Come previsto, le banche che lavorano sul web propongono dei prodotti che ben si adeguano alle richieste che abbiamo fatto tramite il portale, quindi possiamo confermare che oggi scegliere un istituto on line è la scelta migliore per il nostro portafoglio.

 

Un commento a “Osservatorio: il conto deposito vincolato più conveniente si trova sul web”

  1. NINO ha detto:

    Chi garantisce che la banca on-line non chiuda improvvisamente i battenti e scompare con i soldi dei risparmiatori?