OSSERVATORIO. Auto, ogni nazione ha il suo colore preferito: gli italiani le scelgono “cappuccino”

Siamo nell’era della targetizzazione estrema che sfocia nella personalizzazione del prodotto. Il mercato auto, in tutte le sue declinazioni, non sfugge a tale logica. Su internet è possibile confrontare le polizze auto inserendo dati che consentono di estrapolare profili estremamente dettagliati; acquistare un automobile implica la possibilità di selezionare quali e quanti optional inserire, per poi caratterizzarla con accessori di ogni tipo. Anche la livrea ha aumentato notevolmente il numero di alternative cromatiche. Ma i gusti, in fatto di colore, sono uguali in tutto il mondo? Sembrerebbe proprio di no.

Rosso, verde, blu: quando si tratta di auto, ogni nazione ha il suo colore preferito. E’ quanto emerge da una ricerca condotta dal team progettazione colori e materiali di Ford Europa, che mostra come in Italia vada per la maggiore il color “cappuccino” (forse per la nostra rinomata passione per il caffè), così come in Francia; il blu è la tinta che gli automobilisti della Repubblica Ceca prediligono più di ogni altra nazione, mentre gli irlandesi al volante scelgono il classico grigio argento.

“Per gli acquirenti, scegliere il colore della propria auto è qualcosa di estremamente personale: osservando il fenomeno più da vicino, si scopre che cultura, moda e trend dei vari mercati europei hanno un impatto determinante sulla scelta cromatica del cliente”, spiega Julie Francis, membro del team di progettazione colori e materiali di Ford Europa. Così vediamo che il bianco è molto popolare in Turchia (49% delle auto vendute) dove, a causa del caldo intenso, le vetture scure sono abbastanza rare. L’esatto contrario di quanto accade in Danimarca, dove spopola il nero, mentre le auto bianche sono poco utilizzate. “L’assenza di colore – bianco e nero – ci parla di poca recezione agli stimoli, di una vita emotiva trattenuta o negata”, commenta Julie Francis.

Le tendenze in termini di colori – sottolinea la ricerca – si modificano di anno in anno seguendo le mode del momento. Una nicchia di clienti, piccola ma in costante crescita, sceglie ad esempio il marrone, il rame e altre tonalità terra. ”C’è voluto un po’ – dice Francis – perché la gente iniziasse a scegliere le sfumature del marrone, molto anni Settanta. Adesso, però, quegli anni e quello spirito sono tornati di moda e le tonalità marroni stanno di nuovo prendendo piede nel campo delle automobili”.

Più importante del colore è però la sicurezza della propria auto: bianche, nere o gialle, tutte le macchine devono avere una copertura assicurativa adeguata. Per scegliere la polizza più conveniente è possibile utilizzare Supermoney, il portale per il confronto delle assicurazioni auto, che permette di comparare le offerte di 17 compagnie e di scegliere quella più adatta alle proprie esigenze, risparmiando fino a 500 euro sulla polizza. In più, fino al 30 aprile, chi compra l’rc auto sul portale Supermoney riceverà in regalo 20 euro di buoni benzina.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito Supermoney.eu’

Comments are closed.