Previdenza complementare: il 10 dicembre convegno Altroconsumo-PattiChiari

Diffondere la cultura della consapevolezza economica fra i cittadini è l’obiettivo della campagna EconomiAmica, realizzata da PattiChiari e dalle associazioni dei consumatori. Rientra in questa iniziativa il convegno che si svolgerà a Milano il prossimo 10 dicembre sul tema Quale previdenza complementare come e perché, organizzato da Altroconsumo e PattiChiari e accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Milano.

Il convegno, promosso anche da consumatoridirittimercato.it, intende diffondere l’educazione previdenziale, a tutt’oggi un pilastro dell’educazione alla cittadinanza economica. Parteciperanno fra gli altri Debora Rosciani,  conduttrice di Radio 24 – Il Sole 24 Ore, Paolo Martinello, Presidente di Altroconsumo, Francesco Saita – Direttore Centre for Applied Research in Finance (CAREFIN), Università Bocconi, Thierry Philipponnat – Segretario Generale Finance Watch, Alberto Brambilla – Coordinatore Giornata nazionale della previdenza, Stefania Farsagli – Responsabile area Educazione e cittadinanza economica della Fondazione Rosselli.

La pensione futura dei contribuenti sarà bassa, non più di un 60% dell’ultimo stipendio – sottolinea Altroconsumo lanciando il convegno – Aderire ai fondi pensione (chiusi per i lavoratori dipendenti, aperti per gli autonomi) è una soluzione interessante; in un’analisi oggi Altroconsumo Finanza promuove i chiusi e rimanda gli aperti. Infatti 1000 euro di Tfr versati nel 2005 in un fondo chiuso a fine settembre di quest’anno sono diventati 1333 euro; lasciati in azienda sarebbero stati 1257”.

Comments are closed.