Osservatorio: una carta di credito per trovare l’anima gemella

I pagamenti attraverso circuito elettronico sono passati dall’essere una modalità integrativa del contante a canale imprescindibile della quotidianità. Confrontare le carte di credito del mercato sul mercato, comparare costi di gestione e servizi offerti e scegliere con cura la più indicata diventano operazioni prioritarie nella gestione del proprio bilancio. A quanto risulta da una singolare ricerca pubblicata di recente, stare attenti alla carta di credito che utilizzate acquista ulteriore importanza se siete scapoli.

Gli uomini in cerca dell’anima gemella farebbero un uso spropositato della carta di credito per conquistare il gentil sesso: è quanto emerso da uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology. La ricerca, condotta dal team di Vladas Griskevicius della University of Minnesota’s Carlson School of Management, parla addirittura di rischio di indebitamento per questi single poco controllati nell’uso della carta di credito. Alla base dell’atteggiamento di questa classe di uomini vi è un alto livello di competitività, che si manifesta mettendo in gioco non le proprie qualità personali, bensì quelle del proprio conto corrente.

Lo studio americano ha analizzato il comportamento degli uomini, sottoponendoli a due casi diversi: la presenza o meno di donne. Nel momento in cui veniva riferita loro una scarsa presenza di donne da conquistare, questi hanno dimostrato atteggiamenti dal carattere più impulsivo. Sono stati inoltre condotti degli studi a carattere demografico, che hanno dimostrato che nelle zone dove gli uomini single sono più numerosi, più numeroso è anche il numero delle carte di credito possedute dal sesso maschile. Il gentil sesso invece non sembra influenzato dalla presenza di uomini nei dintorni, dal momento che gli acquisti femminili sono del tutto indipendenti dai rapporti interpersonali.

Gli uomini, secondo questo studio, fanno della loro carta di credito un’arma di conquista. Onde evitare il rischio di ritrovarsi indebitati, se questo denaro di plastica deve assumere davvero una valenza sociale, il consiglio è quello di optare per la soluzione più adatta alla propria condizione e al proprio profilo: carta di credito classica, carta revolving o carta prepagata.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu’

Comments are closed.