Savraindebitamento, MDC auspica che la norma diventi attuabile al più presto

E’ stata un’importante vittoria per il consumatore, ma è ancora inattuata perché manca il regolamento che individua gli organismi cui i cittadini possono rivolgersi per attivare la procedura. Stiamo parlando della norma sul sovraindebitamento, inserita nella legge 3/2012 approvata dal Governo a gennaio scorso.

La norma introduce una procedura dedicata per il consumatore debitore in base alla quale è prevista una predisposizione (a spese del debitore) di un “piano” da parte di un apposito organismo di composizione della crisi che opera in veste di garante della fattibilità del piano di ristrutturazione.

Il Movimento Difesa del Cittadino ricorda che la norma, inserita in un secondo momento, inserisce espressamente nella legge la figura del “consumatore”, ovvero la persona fisica che ha assunto obbligazioni esclusivamente per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta”.

E’ stata una modifica importante per il consumatore in difficoltà che può depositare la proposta di un piano per la ristrutturazione dei debiti presso il Tribunale del luogo di residenza, allegando una relazione dettagliata che contenga, fra l’altro, l’indicazione delle cause che hanno portato all’indebitamento. Una volta che il giudice verifica la fattibilità del piano e la rispondenza con i requisiti richiesti dalla legge omologa il piano che sarà obbligatorio per tutti i creditori.

MDC ritiene che questa norma consentirà alle tante famiglie che si trovano nella situazione di non riuscire più far fronte ai troppi debiti, a causa della perdita del lavoro, della crisi o di altro, di proporre un piano di ristrutturazione commisurato alle proprie reali ed attuali capacità e di uscire una volta per tutte dal tunnel dei debiti. Ma è necessario che al più presto il decreto diventi attuabile. L’Associazione è a disposizione presso la sede di Pistoia, il martedì ed il mercoledì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.30, ed il sabato mattina, dalle ore 10 alle ore 13, in via Puccini,42, tel e fax 0573/26682, e-mail: pistoia@mdc.it.

 

 

 

 

 

Comments are closed.