1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘agcom’

Pacchetto calcio 2018/2019, Agcom multa Sky per 2.4 mln di euro

venerdì, 24 maggio, 2019

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni multa Sky Italia per 2 milioni e 400 mila euro per mancanza di trasparenza in materia di diritti di recesso nell’ambito del pacchetto calcio 2018/2019. La misura è contenuta in una ordinanza ingiunzione che l’Agcom ha disposto nei confronti della società per inottemperanza a una diffida di ottobre 2018. (altro…)



Disinformazione online, Agcom: le elezioni europee non interessano, primeggia la cronaca

venerdì, 24 maggio, 2019

A marzo e aprile di quest’anno la disinformazione online mostra una preponderanza di contenuti dedicati alla cronaca, che insieme alla politica copre la metà del totale. E risulta rilevante il peso della disinformazione scientifica, pari al 17%. Lo spazio dedicato all’informazione sulle elezioni europee continua a essere poco e anche fra i siti di disinformazione l’incidenza del tema Europee 2019 non arriva all’1%. Insomma: poco è lo spazio dedicato alle prossime elezioni del Parlamento europeo, sia dal sistema informativo sia da siti e social di disinformazione. (altro…)



Agcom multa Sky su pacchetto calcio, Consumatori: “Vittoria”

venerdì, 24 maggio, 2019

L’Agcom ha deciso una multa da 2,4 milioni di euro a Sky per le variazioni al pacchetto calcio 2018/2019 e il mancato rispetto degli obblighi di legge in materia di diritto di recesso. Una misura che viene accolta con soddisfazione dalle associazioni dei consumatori. (altro…)



#StopHateSpeech, Agcom: regolamento per contrasto a espressioni d’odio

venerdì, 24 maggio, 2019

“Ci sono tante parole, scegliamo quelle giuste”. Questo lo slogan della campagna istituzionale Agcom #StopHateSpeech lanciata per l’approvazione del regolamento di contrasto alle espressioni d’odio. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha infatti approvato il regolamento per il contrasto alle espressioni d’odio, o hate speech. Si tratta nel dettaglio delle  “Disposizioni in materia di rispetto della dignità umana e del principio di non discriminazione e di contrasto all’hatespeech”. (altro…)



TopNews. Concerti, rincaro boom biglietti. Agcom: contrasto al secondary ticketing

sabato, 11 maggio, 2019

Per il concerto di Jovanotti il biglietto ufficiale è di 52 euro. Ma può salire a 960 euro nel circuito secondario. Per quello di Elisa i prezzi ufficiali vanno da 31 a 80 euro, ma se si acquista tramite secondary ticketing si può pagare fino a 395 euro. Da questi prezzi è partita Assomusica, qualche giorno fa, per presentare un esposto all’Agcom e all’Antitrust. L’associazione degli organizzatori e produttori di spettacoli di musica dal vivo ha chiesto all’Autorità garante per le comunicazioni di applicare la legge contro il bagarinaggio e ha segnalato un elenco di biglietti a prezzi maggiorati rintracciati  sui siti online per i concerti primavera-estate di quest’anno. (altro…)



Europee 2019, Agcom: da mezzanotte stop ai sondaggi

venerdì, 10 maggio, 2019

Europee 2019: scatta da mezzanotte il divieto di pubblicazione e diffusione dei sondaggi politici ed elettorali. L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ricorda infatti che nei quindici giorni precedenti la data della votazione e fino alla chiusura delle operazioni di voto “è vietato rendere pubblici o, comunque, diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull’esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se tali sondaggi sono stati effettuati in un periodo precedente a quello del divieto.”  Il divieto scatta dalle ore 24 del 10 maggio 2019 e si riferisce a tutte le competizioni elettorali in corso di svolgimento. (altro…)



Disinformazione, Agcom: piattaforme online, si può fare di più

venerdì, 10 maggio, 2019

Disinformazione online, la strada è ancora lunga. E le piattaforme online possono fare di più, specialmente quando si parla di elezioni e disinformazione. “L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni intende classificare il Codice di condotta delle piattaforme online come ‘Impegni’ e non come Linee Guida in ragione dell’ancora insoddisfacente livello di trasparenza soprattutto in relazione alla verifica, all’inspection e all’audit sul processamento dei dati, sulla selezione algoritmica e sull’impatto della regolazione privata che le piattaforme hanno adottato”. Così il Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Antonio Nicita in occasione della sua partecipazione alla tavola rotonda su “Dati ed elezioni” all’interno del IV Data Driven Innovation Open Summit, organizzato dall’Università Roma Tre, dalla Camera di Commercio di Roma e dalla Fondazione Calamandrei. (altro…)



Agcom multa Sky, Federconsumatori: “Ora i rimborsi per gli utenti”

lunedì, 6 maggio, 2019

Attendiamo al più presto un pronunciamento sui rimborsi che spettano agli utenti. Così Federconsumatori commenta la sanzione da 1 milione di euro decisa dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni nei confronti di Sky. La sanzione, dice Federconsumatori, “è solo l’ulteriore ultimo capitolo dell’odissea della fatturazione a 28 giorni nell’ambito delle telecomunicazioni. La questione si trascina da due anni e ora, analogamente a quanto accaduto per le compagnie telefoniche, anche la nota piattaforma televisiva satellitare è stata multata per aver modificato la tempistica di fatturazione, passando dalla cadenza mensile a quella ogni 4 settimane con conseguente aumento dei prezzi”. (altro…)



Poca trasparenza su costi e recesso: Agcom multa Sky per 1 mln di euro

lunedì, 6 maggio, 2019

Un milione di euro di sanzione a Sky per scarsa trasparenza nel ripristino della fatturazione mensile e per i costi dell’abbonamento: è quanto deciso nei giorni scorsi dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) con una ordinanza-ingiunzione nei confronti di Sky per inottemperanza alla diffida impartita alla società. Sky ha annunciato ricorso al Tar. Sul tavolo dell’Agcom c’è dunque la modifica unilaterale delle condizioni contrattuali, a partire dal primo aprile 2018, annunciata da Sky Italia in merito al ripristino della periodicità della fatturazione e dei costi dell’abbonamento ai servizi su base mensile. (altro…)



TopNews. Agcom: Facebook leader fra i social ma avanza Instagram

sabato, 4 maggio, 2019

Facebook si conferma leader fra i social network ma si riduce la distanza con Instagram. Google e Facebook, primo e secondo operatore per utenti unici, continuano a macinare performance positive (più 28% su base annua), seguiti da Amazon e da Italiaonline. Dati positivi ci sono anche per le piattaforme nazionali quali Gedi, Mondadori, Rcs Mediagroup e Caltagirone, che raggiungono almeno il 55% degli internauti. I dati vengono dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) che ha pubblicato online l’Osservatorio sulle comunicazioni aggiornato a dicembre 2018. (altro…)



Radio Radicale, segnalazione Agcom al Governo: “Prorogare la convenzione”

martedì, 23 aprile, 2019

Prorogare l’attuale convenzione a Radio Radicale. Considerando che la riforma della materia è urgente ma che va assicurato un servizio fondamentale quale quello di coprire i lavori parlamentari e l’attività istituzionale. Così l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni annuncia, in una breve nota, di aver inviato una segnalazione urgente al Governo. (altro…)



Tutela copyright, Agcom: “Aumentare consapevolezza degli utenti”

martedì, 23 aprile, 2019

Aumentare la consapevolezza degli utenti per la tutela del copyright online. È quanto ha detto il presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) Angelo Marcello Cardani intervenendo a una conferenza sulla tutela del copyright organizzata Federal Service for Intellectual Property della Federazione russa. “Abbiamo bisogno di aumentare il livello di consapevolezza per gli utenti – ha detto Cardani – La protezione della proprietà intellettuale dovrebbe essere parte di un nuovo programma educativo per gli studenti allo scopo di insegnare l’opportunità e le minacce dell’ambiente digitale”. (altro…)



Servizi premium, Agcom: una tutela 4.0 contro l’offerta indesiderata

martedì, 16 aprile, 2019

Più tutela per gli utenti, più garanzie per gli operatori del mercato”. Così il Commissario Antonio Martusciello commenta l’adozione da parte del Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni del Codice di Autoregolamentazione per l’offerta dei servizi premium (CASP) nella sua versione 4.0. (altro…)



TopNews. Disinformazione online, Agcom: cronaca e politica sono il 56% delle fake

sabato, 13 aprile, 2019

Nei primi due mesi dell’anno aumenta la disinformazione online. E si concentra sempre più spesso su argomenti di cronaca e politica, che insieme rappresentano il 56% dei contenuti fake veicolati da siti e social, con un aumento del 3% rispetto alla media del 2018. (altro…)



La bussola dei diritti: il modem è libero davvero?

lunedì, 8 aprile, 2019

Nell’era digitale e del 5G alzi la mano chi non ha in casa una connessione internet. Adsl o fibra, le connessioni dati necessitano di un modem o di un router per funzionare e da qui la domanda spontanea se le compagnie telefoniche stiano applicando correttamente la delibera Agcom n. 318/18/CONS che prevede per gli utenti la possibilità di scegliere liberamente il modem da utilizzare, senza essere vincolati alla compagnia telefonica con cui è in essere il contratto di fornitura del servizio adsl o fibra. (altro…)



TopNews. Fa disinformazione. Agcom multa Life 120 Channel per “Il cerca salute”

sabato, 30 marzo, 2019

La trasmissione “Il cerca salute” veicola informazioni pubblicitarie che possono mettere in pericolo la salute di chi ascolta. Fa disinformazione nutrizionale ed è basata su un metodo, il famigerato Life 120, che non si basa su alcuna evidenza scientifica e che nega la scienza affermata. La “presunta informazione scientifica” di Adriano Panzironi finisce sotto i riflettori dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. (altro…)



TopNews. Disinformazione online, Agcom: europee, allerta fake news

sabato, 9 marzo, 2019

La disinformazione online si esercita in vista delle prossime elezioni europee. E diffonde fake news su due argomenti su tutti: immigrazione e terrorismo. Fra i temi di generale rilevanza europea, criminalità e immigrazione sono quelli che occupano più spazio online. E insieme alla disoccupazione, sono anche i temi preferiti per la disinformazione online. Addirittura l’immigrazione copre un quarto dei contenuti di disinformazione prodotti online su temi europei mentre nel sistema informativo è pari solo al 9%. (altro…)



Scuola, rapporto Agcom su sviluppo digitale: digitalizzazione da completare

giovedì, 28 febbraio, 2019

La digitalizzazione delle scuole italiane è ancora da completare. Il livello di infrastrutturazione digitale delle scuole non è uniforme: ci sono sistematiche differenze legate al territorio, al grado e alla dimensione degli istituti scolastici. E bisogna puntare di più sullo sviluppo di competenze e cultura digitali. Questi i primi dati che emergono da “Educare Digitale”, il rapporto sullo stato della digitalizzazione nelle scuole italiane pubblicato oggi dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom). (altro…)



TopNews. Indagine Agcom: crisi e minacce, i volti critici dell’informazione locale

sabato, 16 febbraio, 2019

Crisi profonda e strutturale, riduzioni delle voci informative e giornalisti troppo spesso minacciati sono le criticità che stanno colpendo duramente il mondo dell’informazione locale. Una realtà caratterizzata dalla prossimità, immediatezza e identità e “importante per la società in generale, perché costituisce un tessuto connettivo per la comunità. E l’informazione locale sul web non compensa quella su stampa”, ha detto Angelo Marcello Cardani, Presidente Agcom in apertura alla presentazione della Indagine sull’informazione locale a cura dell’Authority. (altro…)



Hate speech, Agcom: unire intelligenza artificiale e intervento umano

venerdì, 1 febbraio, 2019

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni torna a occuparsi di hate speech online. Ed esprime la necessità di unire l’azione dell’intelligenza artificiale – che permette di rilevare in automatico i discorsi d’odio – col necessario intervento umano. Con la valutazione, quindi, affidata a una persona in carne e ossa. Questo il fulcro dell’intervento che il presidente Agcom Angelo Marcello Cardani ha tenuto nel corso della tavola rotonda “Hate Speech and Artificial Intelligence Tools” che si è svolta ieri a Bruxelles. (altro…)



TopNews. La proposta: “Unica Autorità per il digitale che fonda Agcom e Privacy”

sabato, 26 gennaio, 2019

Un’unica Autorità per il digitale, frutto della fusione di Agcom e Garante Privacy. Questa la proposta che arriva dal Commissario dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Antonio Nicita, che in un convegno organizzato a Napoli ha lanciato l’idea di una Authority sulla comunicazione digitale che unisca una serie di competenze già oggi in parte sovrapponibili. (altro…)