1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘antitrust’

TopNews. Big Data, Antitrust: primi risultati dell’indagine, focus sugli utenti online

sabato, 9 giugno, 2018

Big data: arrivano i primi risultati dell’indagine avviata dall’Antitrust. Sotto i riflettori dell’Autorità c’è la propensione degli utenti online a consentire l’uso dei propri dati a fronte dell’erogazione di servizi. Dall’indagine emerge che circa 6 utenti su 10 sono consapevoli del fatto che le loro azioni online generano dati che possono essere utilizzati per analizzare e prevedere i loro comportamenti. (altro…)



Caos voli 2017, Antitrust multa Ryanair per 1,85 mln

venerdì, 8 giugno, 2018

Voli cancellati per ragioni organizzative e gestionali già note. E ingannevolezza nelle informazioni date ai consumatori. Queste le motivazioni con cui l’Autorità Antitrust ha sanzionato Ryanair per 1,85 milioni di euro per il caos dei voli e le cancellazioni fatte dalla compagnia aerea a settembre e ottobre 2017. L’Antitrust ha concluso il procedimento istruttorio avviato nei confronti del vettore aereo irlandese Ryanair nel settembre 2017. (altro…)



Informazioni ingannevoli e credit card surcharge, Antitrust multa BudgetAir

mercoledì, 30 maggio, 2018

Informazioni ingannevoli sul costo dei biglietti, che potevano non essere i più economici reperibili sul mercato. Servizi supplementari già preselezionati durante il processo di acquisto online. E un supplemento di 9.95 euro per il pagamento con carta di credito. (altro…)



La bussola dei diritti. È davvero fibra ?

mercoledì, 9 maggio, 2018

A proposito di fibra ottica, negli scorsi mesi sono diverse le multe comminate alle principali compagnie telefoniche (Tim, WindTre, Fastweb e Vodafone) dall’ Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. In tutti i procedimenti avviati dall’Autority sono state rilevate delle condotte omissive, poco trasparenti e ingannevoli messe in atto dagli operatori nella fase precontrattuale della informazione e pubblicizzazione delle offerte contrattuali attivabili per la Fibra che hanno scaturito le relative sanzioni dai 4,25 ai 4,8 milioni di euro. (altro…)



eCommerce, Antitrust multa Infotel per mancata consegna e ostacoli al rimborso

martedì, 8 maggio, 2018

Mancata consegna della merce pagata e ordinata, informazioni contraddittorie sullo sviluppo degli ordini di acquisto, ostacolo al rimborso dei consumatori: queste alcune delle pratiche contestate dall’Antitrust alla società Infotel Italia S.r.l., che si occupa di e-commerce di prodotti di elettronica attraverso il sito infotelitalia.com. La società è stata multata con due sanzioni per 50 mila euro complessivi. (altro…)



Tlc, Codacons chiede ad Agcom e Antitrust di controllare nuove tariffe

venerdì, 4 maggio, 2018

L’Antitrust e l’Agcom verifichino le nuove tariffe praticate dalle compagnie telefoniche. Le tariffe rispettano il provvedimento che bloccava i rincari dopo il ritorno alla tariffazione mensile? Questa la richiesta che arriva dal Codacons, che con una istanza all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e all’Antitrust chiede di indagare sui rincari delle tariffe annunciati negli ultimi giorni ai clienti, per verificare se gli aumenti rispettano le disposizioni dell’Autorità garante della concorrenza. (altro…)



Contratti non richiesti, Antitrust: provvedimento cautelare per Switch Power

venerdì, 27 aprile, 2018

Attivazioni di contratti di energia senza consenso e addebito non autorizzato sui conti correnti dei consumatori dei costi di attivazione della fornitura di energia elettrica non richiesta, pari a 130 euro. Questa la contestazione che l’Antitrust muove alla società Switch Power Srl. Comportamenti talmente gravi che l’Autorità ha deciso l’adozione di un provvedimento cautelare inaudita altera parte nei confronti di Switch Power per pratiche aggressive. (altro…)



Finanziamenti più assicurazioni, Antitrust: istruttorie su Agos, Findomestic e Cardif

giovedì, 19 aprile, 2018

Finanziamenti ai consumatori condizionati alla sottoscrizione di polizze assicurative prive di legame col finanziamento stesso: questa la contestazione che l’Antitrust muove ad Agos, Findomestic e Cardif, nei confronti delle quali ha avviato istruttorie per presunte pratiche commerciali scorrette. (altro…)



Tlc e bollette mensili, Antitrust conferma stop agli aumenti

lunedì, 16 aprile, 2018

L’Antitrust ha confermato le misure cautelari adottate nei confronti delle aziende di telecomunicazioni dopo il passaggio dalla fatturazione a 28 giorni alla bolletta mensile. Nel provvedimento dello scorso marzo l’Autorità aveva infatti bloccato i rialzi delle bollette telefoniche decisi dagli operatori dopo il ritorno  dell’obbligo della fatturazione mensile. Questi, ribadisce l’Antitrust, devono definire in modo autonomo eventuali variazioni delle tariffe. (altro…)



TopNews. Facebook, istruttoria Antitrust: scorrettezze su raccolta e uso dei dati

sabato, 7 aprile, 2018

Dopo l’indagine aperta dal Garante per la protezione dei dati personali che ieri ha annunciato che riceverà il prossimo 24 aprile Stephen Deadman, Deputy Chief Global Privacy Officer di Facebook per far luce sulla vicenda Datagate che interessa 214mila utenti italiani della piattaforma social, oggi è la volta dell’Antitrust.l’Agcm annuncia infatti l’apertura di una istruttoria su Facebook “per presunte pratiche commerciali scorrette” in seguito all’esplosione del caso Cambridge Analytica. (altro…)



Tlc, bollette: da oggi stop fatturazione a 28 giorni

mercoledì, 4 aprile, 2018

Da oggi non sarà più possibile offrire servizi e contratti di telefonia e comunicazione con fatturazione diversa dalla cadenza mensile. Trova infatti applicazione il decreto fiscale Dl 148/2017, poi convertito dalla legge 172/2017. La questione naturalmente non è affatto conclusa, perché in ballo ci sono ancora un’istruttoria Antitrust, l’attesa della pronuncia del Tar del Lazio nei confronti della soluzione ipotizzata dall’Agcom dello “sconto in giorni” sulla bolletta e il tema dei rimborsi del pregresso. Senza contare l’ammontare effettivo delle tariffe rimodulate su 12 mensilità da parte degli operatori di tlc. (altro…)



Bollette a 28 giorni, prossima decisione 11 aprile

mercoledì, 28 marzo, 2018

Rasenta la telenovela la querelle sulle bollette a 28 giorni adottate dalle aziende di tlc, il ritorno alla fatturazione mensile a partire da aprile, l’esito delle misure decise dall’Agcom e dell’indagine Antitrust. Il prossimo passaggio ci sarà fra un paio di settimane. La decisione di merito da parte del Tar del Lazio sulle misure previste dall’Agcom è infatti attesa per l’11 aprile. “Credo che l’accerchiamento Agcom – Antitrust si faccia sempre più serrato e che le compagnie potrebbero cambiare strategia”, ha detto oggi il presidente dell’Unione nazionale consumatori Massimiliano Dona a Radio 24. (altro…)



Sos tariffe, Antitrust accetta impegni per informazioni più chiare e trasparenti

martedì, 27 marzo, 2018

Informazioni più chiare per i consumatori. L’eliminazione di una serie di “claim” sul risparmio non meglio qualificati e diciture di spiegazione per tutti gli altri. Il tutto per avere una comunicazione più trasparente e corretta nei confronti dei consumatori che fanno ricerche e comparazioni online. Questi gli impegni presentati all’Antitrust da Sos tariffe, che promuove e commercializza servizi finanziari, assicurativi, di telefonia mobile, di internet mobile, ADSL, Pay TV, di energia elettrica e gas. (altro…)



E-commerce, Konsumer Italia segnala la piattaforma yoox.com all’Antitrust

martedì, 27 marzo, 2018

Dopo mesi di osservazioni e rilevazioni sulla trasparenza e la correttezza nella comunicazione della garanzia legale, Konsumer Italia e Garanteasy sono pronte al passo successivo: prendere provvedimenti nei confronti di coloro che non sono conformi alle indicazioni del Codice del Consumo in materia. La prima a finire nel mirino è Yoox Net-a-Porter Group S.p.A., venditore per i prodotti presenti sul sito www.yoox.com ed outsourcer per i prodotti venduti su una serie di siti (tra cui gli official di Valentino, Moncler, Armani e Moschino). (altro…)



TopNews. Antitrust sospende rincari tlc, associazioni: “Vittoria dei consumatori”

sabato, 24 marzo, 2018

“Vittoria dei consumatori”. È unanime la risposta delle associazioni dei consumatori di fronte alla mossa dell’Antitrust, che ieri ha deciso la sospensione in via cautelare dei rialzi decisi dalle aziende di telecomunicazione dopo il passaggio dalla bolletta a 28 giorni alla fatturazione mensile. Un rincaro che è stato quantificato nell’8,6%. La decisione dell’Autorità, che interviene in corso di istruttoria, è solo l’ultimo passaggio di una querelle che va avanti da tempo. Bollette a 28 giorni, fatturazione mensile, rincari, esigenza di tutelare i consumatori… (altro…)



TopNews. Tlc e bollette mensili, Antitrust: “sospensione cautelare” degli aumenti

sabato, 24 marzo, 2018

“Sospensione cautelare” dei rialzi decisi dalle aziende di telecomunicazioni dopo il passaggio dalla bolletta a 28 giorni alla fatturazione mensile. È quanto deciso ieri dall’Antitrust, che interviene nel corso del procedimento avviato verso le aziende di tlc e chiede agli operatori di definire in modo autonomo la propria offerta. La questione scaturisce dal fatto che, col passaggio alla bolletta mensile, le tlc hanno comunicato che la spesa annuale sarebbe stata distribuita su 12 canoni anziché su 13. (altro…)



Pubblicità ingannevole su fibra ottica, Antitrust multa Telecom Italia

lunedì, 19 marzo, 2018

“L’assenza di un’informazione chiara sulle caratteristiche e la qualità del servizio impedisce al consumatore di prendere una decisione consapevole sull’acquisto dell’offerta in fibra”. Così scrive l’Antitrust nella nota che annuncia la sanzione di 4,8 milioni di euro decisa nei confronti di Telecom Italia per pubblicità ingannevole sulla fibra ottica. Nelle campagne pubblicitarie, argomenta l’Autorità, l’azienda non ha informato adeguatamente i consumatori sulle caratteristiche del servizio e sulle limitazioni che prevedeva. (altro…)



Telefonia: ispezioni GdF- Agcm su operatori. Possibili restrizioni della concorrenza

giovedì, 15 febbraio, 2018

Il Nucleo speciale antitrust della Guardia di finanza, su richiesta dell’Agcom, sta svolgendo un’attività ispettiva presso i principali operatori di telefonia fissa e mobile per possibili intese restrittive della concorrenza collegati alla fatturazione mensile delle bollette. (altro…)



E-commerce, UNC segnala all’Antitrust Amazon e Lenovo

venerdì, 9 febbraio, 2018

Il prezzo pubblicato online è sbagliato, così l’ordine viene annullato. Una pratica che non piace all’Unione Nazionale Consumatori, che ha deciso di segnalare Amazon e Lenovo all’Antitrust per aver annullato degli ordini online a causa di prezzi erronei.“Il successo del commercio elettronico si basa sulla fiducia dei consumatori che si aspettano la possibilità di acquistare ai prezzi esposti sui siti e sulle piattaforme di e-commerce”. Così il presidente dell’associazione Massimiliano Dona. (altro…)



Avastin-Lucentis, CGUE: intesa Roche-Novartis potrebbe essere illegittima

sabato, 27 gennaio, 2018

L’intesa Roche-Novartis sui farmaci oftalmici è arrivata alla Corte di Giustizia dell’Unione europea. Il cartello era stato sanzionato dall’Antitrust italiano nel 2014. (altro…)



Tlc: minaccia iscrizione a banca dati morosi non attiva, Antitrust apre istruttorie

venerdì, 26 gennaio, 2018

Minacciavano i propri clienti con solleciti di pagamento per fatture non saldate e presunti addebiti insoluti, anche oggetto di contestazione, paventando l’iscrizione alla banca dati dei morosi SIMoITel, che non è ancora operativa. Questo il comportamento contestato dall’Antitrust alle principali società di telefonia. L’Autorità ha aperto tre istruttorie nei confronti di Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone Italia, che ora hanno tempo fino al 12 febbraio per rispondere alla richiesta di informazioni dell’Antitrust. (altro…)



Profumerie, via libera condizionato Antitrust all’acquisizione La Gardenia/Limoni

martedì, 23 gennaio, 2018

L’Antitrust ha autorizzato, con alcune condizioni, l’acquisizione del controllo di La Gardenia e Limoni da parte del gruppo CVC, a cui appartiene Profumerie Douglas, che ha condotto all’aggregazione del primo e del secondo operatore del mercato. L’Autorità ha imposto alla società acquirente la cessione a soggetti terzi ed indipendenti di alcuni punti vendita insistenti nei mercati locali della distribuzione selettiva al dettaglio di prodotti cosmetici e profumi di lusso, in cui sono state riscontrate criticità concorrenziali. (altro…)