1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘antitrust’

Crisi del latte, Antitrust apre istruttoria su produttori pecorino romano Dop

venerdì, 15 febbraio, 2019

L’Antitrust accende un faro sulla crisi del latte. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ieri ha aperto un’istruttoria sui prezzi del latte sardo di pecora destinato alla produzione di pecorino romano DOP, sulla base della normativa sulle pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare. L’Autorità vuole valutare se i caseifici abbiano imposto un prezzo di cessione del latte inferiore ai costi medi di produzione. L’istruttoria dovrà chiudersi entro 120 giorni. (altro…)



TopNews. PlayStation 4, Antitrust multa Sony per 2 milioni di euro

sabato, 19 gennaio, 2019

Informazioni inadeguate sulla scatola della PlayStation 4 e su PlayStation Store su un elemento rilevante: la necessità di dover sottoscrivere un abbonamento a pagamento per poter giocare a distanza in modalità multiplayer online. Questa la motivazione che ha portato l’Antitrust a sanzionare Sony per due milioni di euro. (altro…)



TopNews. Taxi e NCC, Antitrust: “La riforma soddisfi esigenze consumatori”

sabato, 19 gennaio, 2019

Aprire di più ai servizi di mobilità e dare ai consumatori la possibilità di scegliere a partire dalle possibilità offerte dalla tecnologia. L’Antitrust interviene in audizione sugli autoservizi pubblici non di linea – taxi e noleggio con conducente – sottolineando che “qualunque riforma organica della disciplina di settore dovrebbe avere quale obiettivo ultimo il pieno soddisfacimento delle nuove esigenze dei consumatori”. (altro…)



Multe a Enel e Acea, Aiget: serve Albo dei venditori e campagna di comunicazione

giovedì, 10 gennaio, 2019

I maggiori rischi per i consumatori non derivano dal superamento dei prezzi regolati ma dalle scelte di politica energetica e dal mancato rispetto delle leggi a tutela della concorrenza. Così Aiget, Associazione italiana di grossisti di energia e trader, commenta la sanzione dell’Antitrust nei confronti di Acea e di Enel. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha sanzionato per oltre 93 milioni di euro il gruppo Enel e per oltre 16 milioni di euro il gruppo Acea. I motivi che hanno portato alla sanzione riguardano l’aver abusato della propria posizione dominante nei mercati della vendita di energia elettrica in cui offrono il servizio pubblico di maggior tutela, servizio destinato a essere eliminato entro il 1° luglio 2020 con l’affermazione di un unico mercato nazionale della vendita di energia elettrica completamente liberalizzato. (altro…)



Prestiti auto, Altroconsumo: a fianco dei consumatori vittime del cartello

mercoledì, 9 gennaio, 2019

Altroconsumo sta raccogliendo l’interesse dei consumatori vittime del cartello sanzionato dall’Antitrust in tema di automobili e finanziamenti. Il cartello, spiega l’associazione, ha gonfiato le offerte di finanziamento in concessionaria auto. Altroconsumo sta dunque lanciando un’azione collettiva risarcitoria a fronte di un settore opaco, sanzionato dall’Autorità garante della  concorrenza per complessivi 678 milioni di euro. (altro…)



Antitrust, UNC segnala Click&Boat: Il sito deve “parlare” italiano

martedì, 8 gennaio, 2019

L’Unione Nazionale Consumatori ha depositato una segnalazione all’Autorità Antitrust sulla trasparenza del contratto di “Click and Boat”, specializzato in noleggio online di barche. L’associazione infatti ha rilevato che Click and Boat, operatore online nel settore del noleggio di barche, diffonde i Termini di contratto solo in lingua inglese. La mancanza della versione italiana di tali condizioni generali potrebbe impedire al consumatore (o quantomeno gli rende difficoltoso) di prendere pienamente consapevolezza delle norme che regolano il servizio. (altro…)



TopNews. Antitrust: sospesi siti che vendevano con “Buy and Share”

sabato, 15 dicembre, 2018

L’Autorità ha adottato quattro provvedimenti cautelari nei confronti di altrettanti operatori che svolgono attività di vendita on line di apparecchiature elettroniche utilizzando la modalità  del “Buy and Share”. Tale meccanismo di vendita prevede che i consumatori sono invitati ad acquistare i beni ad un prezzo particolarmente scontato e poi, per ottenere il bene prescelto, devono impegnarsi affinché altri consumatori, almeno 2/3, effettuino un analogo acquisto, aderendo ad una specifica lista. (altro…)



TopNews. Antitrust sanziona Facebook per 10 mln di euro

sabato, 8 dicembre, 2018

L’iscrizione è gratuita, lo sarà per sempre, ma i dati degli utenti vengono usati per fini commerciali e senza un chiaro consenso da parte degli interessati. Le informazioni date sono “generiche e incomplete” e non permettono di distinguere fra l’uso dei dati necessario per personalizzare il servizio e quello che serve per campagne pubblicitarie. (altro…)



TopNews. Antitrust: è vietato il sovrapprezzo per l’uso di carte di credito

sabato, 1 dicembre, 2018

Non si possono applicare supplementi per l’uso di carte di credito o di debito. Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni, l’Antitrust ribadisce oggi in una comunicazione pubblicata sul proprio sito che il sovrapprezzo per l’uso di specifici sistemi di pagamento è sempre vietato, e costituisce una violazione dell’art. 62 del Codice del Consumo. La comunicazione è stata inviata alle associazioni di categoria dei piccoli esercizi commerciali. (altro…)



UNC segnala all’Antitrust i toner Prink: “Chiarire se sono rigenerati”

martedì, 27 novembre, 2018

I toner Prink devono essere più trasparenti. È quanto chiede l’Unione Nazionale Consumatori che ha deciso d depositare una segnalazione all’Antitrust sui prodotti a marchio Prink e sulla trasparenza delle etichette dei toner compatibili e rigenerati.  “C’è una notevole differenza tra prodotti ‘compatibili’ e ‘rigenerati’ ed è bene che Prink chiarisca in etichetta la tipologia dei suoi toner, per evitare di far cadere in errore i consumatori”, commenta il presidente dell’associazione Massimiliano Dona. (altro…)



TopNews. Energia, servizi non richiesti: Antitrust multa imprese per 900 mila euro

sabato, 24 novembre, 2018

Forniture e servizi non richiesti nel settore dell’energia, con contratti a distanza conclusi senza consenso dei consumatori e addebiti diretti sul conto corrente di cifre che andavano dai 130 ai 190 euro per l’attivazione della fornitura di energia. Questa la motivazione che ha portato l’Antitrust a sanzionare due società e un’impresa individuale con tre multe pari a 900 mila euro. (altro…)



TopNews. “La vita in blu”, ecco gli impegni di Auchan all’Antitrust

sabato, 17 novembre, 2018

Ricordate lo slogan “La vita in blu”? Era una campagna pubblicitaria lanciata lo scorso anno dalla multinazionale Auchan, catena di ipermercati presente in Francia, Italia ed altri Paesi. La campagna era stata segnalata all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dal nostro direttore Antonio Longo, in qualità di Consigliere Cese (Comitato Economico e Sociale Europeo) rappresentante dei consumatori italiani in Europa. (altro…)



Fitobalt tè antiparassitario, Antitrust: informazioni ingannevoli, pratica scorretta

lunedì, 12 novembre, 2018

Il tè antiparassitario non fa i miracoli che promette. Venduto online, vantava di poter prevenire e contrastare infezioni parassitarie e di poter migliorare la funzionalità dell’organismo. In molti casi, addirittura con un’efficacia pari al 100%. Pratica commerciale scorretta e promozione ingannevole per l’Antitrust, che ha sanzionato i messaggi con cui veniva pubblicizzato online il FitoBalt Monastic Tea. Due le sanzioni per complessivi 25 mila euro. (altro…)



TopNews. Bagaglio a mano, Antitrust contro Ryanair e Wizz Air

sabato, 10 novembre, 2018

Ryanair e Wizz Air non hanno rispettato le disposizioni dell’Antitrust sui bagagli a mano. Per questo l’Autorità ieri ha deliberato l’avvio di due procedimenti di inottemperanza ai provvedimenti cautelari emessi il 31 ottobre 2018 per le due compagnie aeree. Come spiega l’Antitrust, “dalle rilevazioni effettuate sui siti delle due compagnie, dalle relazioni da esse depositate e dalle segnalazioni pervenute da parte dei consumatori, è emerso che Ryanair e Wizz Air non hanno ottemperato all’ordine cautelare nella tempistica stabilita nei provvedimenti cautelari”. (altro…)



Bagaglio a mano, Antitrust sospende nuova policy di Ryanair e Wizz Air

lunedì, 5 novembre, 2018

La richiesta di un supplemento per portare in aereo il bagaglio a mano, “elemento essenziale del contratto di trasporto”, fornisce “una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto e vizia il confronto con le tariffe delle altre compagnie, inducendo in errore il consumatore”. Così l’Antitrust nei giorni scorsi ha disposto in via cautelare la sospensione della nuova policy bagagli a mano delle compagnie low-cost Ryanair e Wizz Air, che sarebbe entrata in vigore dal 1° novembre 2018. (altro…)



TopNews. Apple e Samsung: maximulta Antitrust

sabato, 27 ottobre, 2018

Aggiornavi il software ma lo smartphone non funzionava più bene, si spegneva all’improvviso, diventava lentissimo. Per evitare altri problemi, l’unica soluzione diventava comprarne uno nuovo. Questa la dinamica contestata dall’Antitrust ai due giganti Apple e Samsung, sanzionati con due maximulte per gli aggiornamenti software ai cellulari. (altro…)



Multe Samsung e Apple, UNC: “Serve legge contro obsolescenza programmata”

giovedì, 25 ottobre, 2018

Una legge contro l’obsolescenza programmata. E la previsione di rendere obbligatoria la fornitura dei prodotti di ricambio, non solo per gli smartphone ma per tutti i prodotti tecnologici e gli elettrodomestici, per dieci anni dopo che il prodotto è andato fuori produzione. Queste le richieste dell’Unione Nazionale Consumatori davanti al provvedimento dell’Antitrust, che ieri ha sanzionato Samsung e Apple con due multe da 5 e 10 milioni di euro per pratiche commerciali scorrette per gli aggiornamenti dei software degli smartphone. (altro…)



Concorrenza e diritti consumatori, al via premio Antitrust

giovedì, 11 ottobre, 2018

Parte la seconda edizione del premio Antitrust per promuovere concorrenza e diritti dei consumatori. Il premio è rivolto a cinque categorie di destinatari: studenti di scuola secondaria di secondo grado; studenti universitari; giornalisti; associazioni di consumatori; associazioni di imprese. (altro…)



Calcio in tv, UNC denuncia DAZN all’Antitrust

giovedì, 4 ottobre, 2018

Il pacchetto calcio di DAZN continua a creare problemi ai consumatori. Non solo di streaming e qualità tecnica della trasmissione, non solo per il fatto che gli abbonamenti per seguire la propria squadra del cuore si sono di fatto duplicati con lo spacchettamento del campionato fra la nuova piattaforma e Sky. L’Unione Nazionale Consumatori denuncia l’uso di un “contratto poco trasparente” sul diritto di recesso e il rifiuto di aderire a procedure di conciliazione. (altro…)



TopNews. Liberalizzazione energia, online vademecum Antitrust per consumatori

sabato, 29 settembre, 2018

Scegliere consapevolmente nel mercato libero dell’energia per trarre vantaggio dai benefici della liberalizzazione. Questo l’obiettivo del vademecum realizzato dall’Antitrust in vista del passaggio dal regime di maggior tutela a quello del mercato libero nell’energia e nel gas. La liberalizzazione del mercato dell’energia e del gas è slittata di un anno e c’è tempo fino a luglio del 2020 per orientarsi nella gran quantità di opzioni offerte al cittadino, ma “non è mai troppo presto – dice l’Autorità – per cominciare ad informarsi, in modo da poter scegliere in modo consapevole la soluzione migliore per ciascuna esigenza”. (altro…)



CGUE su carte Sim, Antitrust: “Si riafferma tutela consumatori”

venerdì, 14 settembre, 2018

Con la pronuncia della Corte di giustizia europea sulle carte Sim “si riafferma la tutela dei consumatori”, dice l’Autorità Antitrust. Mentre Adiconsum sottolinea che è stato ribadito il diritto alla libertà di scelta del consumatori e chiede di applicare la sentenza a tutti i settori merceologici. La pronuncia è quella di ieri, con la quale la CGUE ha stabilito che l’immissione in commercio di carte Sim con servizi a pagamento preimpostati e preattivati rappresentano una “pratica commerciale aggressiva sleale” se fatta all’insaputa dei consumatori. Si tratta perciò di una “fornitura non richiesta” che può essere sanzionata anche dall’Autorità Antitrust. (altro…)