1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘consumi’

La bussola dei diritti. Carte Fedeltà: giuro di esservi sempre fedele

lunedì, 16 ottobre, 2017

La parola d’ordine è Alta Fedeltà. Punti vendita che fanno parte di catene come supermercati e profumerie, grandi magazzini, librerie, aziende di trasporto aereo e ferroviario: tutte si sono lanciate in un fenomeno di fidelizzazione che si è diffuso in maniera esponenziale negli ultimi tempi.Vuoi per la crisi, vuoi per il consumismo frenetico, sempre più rivenditori offrono ai propri clienti abituali sconti e opportunità con una raccolta di punti che avviene tramite apposite fidelity card debitamente sottoscritte dai clienti. Come funziona e quanto sono convenienti davvero le carte fedeltà che ci vengono proposte? Quali insidie si nascondono? (altro…)



Lifestyle: i consumatori vogliono un abbigliamento sostenibile

lunedì, 16 ottobre, 2017

Sostenibilità è parola d’ordine anche per l’abbigliamento, tanto che quasi sei consumatori italiani su dieci dicono di ricercare questa qualità nei propri vestiti. (altro…)



Osservatorio Findomestic: a settembre italiani più pronti ad acquistare

lunedì, 2 ottobre, 2017

Nel mese di settembre, aumenta il livello di fiducia degli italiani che si manifesta con una maggiore propensione al consumo. Lo rileva l’Osservatorio Findomestic che, in collaborazione con Doxa, evidenzia un miglioramento della soddisfazione nei confronti sia della situazione del Paese che di quella personale. I valori del sentiment sono infatti passati rispettivamente da 3,59 a 3,80 e da 4,67 a 4,86 su una scala da 1 a 10. Nonostante le valutazioni restino ampiamente al di sotto della sufficienza, l’interruzione del trend negativo che perdurava da mesi lascia intravedere prospettive favorevoli. (altro…)



Cura persona, Osservatorio Immagino: consumatori premiano prodotti “free from”

sabato, 16 settembre, 2017

“Senza parabeni” e arricchiti con ingredienti di origine vegetale (il classico argan, la più recente avena) sono le due tendenze più innovative che i prodotti per la cura della persona recano con sé. La più recente tendenza dei consumatori è quella di premiare prodotti “green” e tecnologici, cosmetici naturali e una cura della persona che non contenga sostanze nocive e si arricchisca di ingredienti vegetali. (altro…)



Consumi al palo, MDC: crisi della quarta settimana anche nell’e-commerce

lunedì, 11 settembre, 2017

Come certificato dall’ISTAT, per le famiglie italiane la cosiddetta ripresa (o ripresina) stenta ancora ad arrivare. Lo testimoniano i consumi che nella cosiddetta “quarta settimana” restano al palo.  La situazione non cambia neppure per chi compra prevalentemente online. (altro…)



Agli italiani piace bio e superfood. Rapporto Coop 2017: food is the new fashion

sabato, 9 settembre, 2017

Agli italiani piace bio, integrale e di lusso. Il cibo è elisir, terapia e piacere. Rappresenta un’esperienza da condividere sui social network, una nuova moda, l’espressione di un’identità. Alla ricerca del benessere, gli italiani premiano i “cibi terapeutici”, superfood e non solo, che valgono ormai il 10% dei consumi alimentari, nonché i cibi “senza” (senza glutine, senza lattosio, senza olio di palma). (altro…)



Istat: a luglio consumi in frenata. UNC: Paese arretra, da luglio 2008 vendite -6,3%

mercoledì, 6 settembre, 2017

Secondo i dati diffusi oggi da Istat, a luglio 2017 le vendite al dettaglio diminuiscono, rispetto al mese precedente, dello 0,2% sia in valore sia in volume. Le vendite di beni alimentari registrano un aumento dello 0,1% in valore e una flessione di pari entità in volume (-0,1%); le vendite di beni non alimentari registrano una variazione negativa dello 0,3% sia in valore sia in volume. (altro…)



Cosmetici: i consumatori li vogliono green e naturali

mercoledì, 6 settembre, 2017

Green e naturali: così i consumatori più attenti vogliono cosmetici e prodotti per la cura della persona. C’è un’attenzione costante ai prodotti attenti all’ambiente e alla sostenibilità e questa si è riversata anche nel settore della cosmetica, dove il “green” si sta conquistando fette consistenti di mercato. Secondo il Centro Studi di Cosmetica Italia, che ha avviato quest’anno una rilevazione sui cosmetici “green”, il fatturato green delle aziende intervistate è stimato a 950 milioni di euro, pari al 9,0% del fatturato cosmetico italiano. (altro…)



TopNews / Senza zuccheri e senza olio di palma: il boom dei prodotti free from

sabato, 15 luglio, 2017

Senza conservanti, naturalmente. Senza coloranti. Con pochi grassi e soprattutto senza zuccheri aggiunti. No Ogm, grazie. E ovviamente, senza olio di palma. Gli esperti li chiamano “free from”: sono quei prodotti che dichiarano espressamente in etichetta di essere privi di un ingrediene, di un additivo, di un nutriente. Ormai quasi 19 prodotti alimentari su cento si dichiarano senza qualcosa e sono almeno 13 i claim di questo tipo riscontrati sulle etichette di oltre 6700 prodotti, che in pochi anni sono arrivati a pesare per il 28,4% sul giro d’affari dell’alimentare in Italia. (altro…)



Il consumatore dopo la ripresa, Censis: è infedele e iperinformato

sabato, 15 luglio, 2017

Il consumatore moderno sa giocare su più tavoli. Vede i prodotti in negozio ma li compra online, fa la spesa sul web e se la fa inviare a casa, confronta le offerte sui volantini di carta e sulle app scaricate sullo smartphone. Rimane fedele al supermercato, perché lì trova tutto e acquista anche prodotti biologici, Dop ed equosolidali, ma di fondo è un infedele: tradisce il punto vendita e l’insegna perché va dove più gli conviene. Ed è sempre più informato, perché mescola le informazioni che trova sui social media e sui blog e produce esso stesso informazione su servizi e prodotti. (altro…)



Consumi famiglie, Istat: italiani attenti a più corretta alimentazione

giovedì, 6 luglio, 2017

“L’andamento dei consumi alimentari sembra confermare una crescente attenzione a una più corretta alimentazione”: così l’Istat fotografa oggi i consumi alimentari degli italiani. Che in sintesi hanno questo andamento: diminuisce la spesa per la carne, aumenta quella per frutta e vegetali, pesce e prodotti ittici. La valutazione è contenuta nel report sulle spese per i consumi delle famiglie del 2016, quando la spesa media mensile familiare è stimata pari a 2.524,38 euro (+1,0% rispetto al 2015, +2,2% nei confronti del 2013, anno di minimo per la spesa delle famiglie). (altro…)



Consumatori, Nielsen: vincono i prodotti “senza” e l’estratto di Argan

sabato, 24 giugno, 2017

Una volta ci si limitava a scegliere cibi senza coloranti e senza conservanti. Un’epoca lontanissima nel tempo, perché ora il “senza” che si cerca nell’alimentazione si è ampliato a dismisura. Quello che c’è dentro la confezione di un prodotto – il packaging è importantissimo e le etichette, per alcuni consumatori, sono un must – deve essere un prodotto “senza”. O, come dicono i tecnici, free-from. Senza cosa? (altro…)



Confesercenti: se si vuole la crescita bisogna agire sui consumi interni

lunedì, 19 giugno, 2017

Per rafforzare i consumi e la crescita del Pil, occorre rimettere i soldi in tasca agli italiani, ponendo al centro delle politiche economiche il rafforzamento del potere d’acquisto delle famiglie. (altro…)



Saldi estivi, si parte il 1° luglio. Adoc: spesa di 270 euro a famiglia

sabato, 17 giugno, 2017

Partiranno il 1° luglio i saldi estivi. Quali saranno le spese degli italiani per le promozioni di fine stagione? Quanto budget si potrà dedicare agli acquisti rimandati durante l’anno? Secondo una delle prime stime, che arriva dall’Adoc, per i saldi estivi le famiglie spenderanno in media non più di 270 euro in tutto, pari a circa il 10-12% del reddito disponibile. Un quarto di loro farà acquisti direttamente online. (altro…)



Agroter: i consumatori comprerebbero spaghetti di verdura (ma non li trovano)

venerdì, 16 giugno, 2017

Spaghetti di verdura, germogli freschi, flan di verdura, frutti di bosco e frutti esotici. Non è la lista della spesa, né l’ultimo menu vegano proposto sul web, ma l’elenco non esaustivo dei cibi e dei prodotti vegetali che i consumatori comprerebbero nei negozi se li trovassero sugli scaffali e negli espositori. Si tratta di una serie di alternative vegetali che i consumatori porterebbero volentieri nel proprio carrello della spesa ma che non sono presenti nel punto vendita. (altro…)



Il biologico piace: più 20% di vendite nella GdO

lunedì, 12 giugno, 2017

Il biologico si conferma in buona salute. Mentre le vendite alimentari sono sostanzialmente ferme, il bio registra invece un aumento di vendite del 20% nella grande distribuzione e del 15% nei negozi specializzati, i due principali canali di vendita. Significativo anche l’andamento dell’ecommerce bio: il siti che vendono prodotti dell’agricoltura biologica sono cresciuti di oltre il 70% negli ultimi quattro anni. I consumatori sono sempre più interessati a questa fetta di mercato. (altro…)



Commercio equo, Fairtrade: consumatori sempre più responsabili

giovedì, 8 giugno, 2017

Il commercio equo piace ai consumatori, che scelgono sempre più spesso prodotti sostenibili. I prodotti certificati Fairtrade (marchio di certificazione del commercio equo) venduti in Italia sono sempre di più e il loro volume d’affari si è duplicato nel giro di cinque anni. “Il valore retail riferito al 2016 è di oltre 110 milioni di euro”, spiega Paolo Pastore, direttore Fairtrade Italia. “C’è la consapevolezza sempre più diffusa che è possibile contribuire al Commercio Giusto con un semplice gesto di acquisto”. (altro…)



Ecommerce, Tikato: i consumatori guardano le vetrine ma comprano online

venerdì, 26 maggio, 2017

I consumatori guardano le vetrine e comprano online. Entrano nei negozi, studiano i prodotti di elettronica che considerano interessanti, toccano i capi di abbigliamento che vogliono acquistare, poi si collegano al proprio smartphone (o meglio, tornano con lo sguardo a quella estensione del proprio corpo che è diventata il cellulare) alla ricerca dello sconto migliore per comprare sul web. Così cambiano i comportamenti dei consumatori italiani, che sempre più spesso fanno acquisti online direttamente dallo smartphone. (altro…)



Italiani in bicicletta, Idealo: una passione tra tecnologia e risparmio

martedì, 16 maggio, 2017

Maggio è il mese dedicato ad una delle grandi passioni degli italiani: quella per il ciclismo. All’inizio del mese, infatti, ha preso il via la 100° edizione del Giro d’Italia e domenica 14 maggio si è celebrata la Giornata Nazionale della Bicicletta. Presi dall’entusiasmo che da sempre ruota attorno alla più grande manifestazione ciclistica del nostro Paese, è facile notare come sia aumentato anche l’interesse degli italiani con un debole per le due ruote “green”. Non sorprende quindi che siano stati in molti a provare a cercare un modello di bici adatto alle proprie esigenze o un accessorio particolare che lo completi e personalizzi. (altro…)



Prezzi, Istat: ad aprile inflazione all’1,9%. Consumatori: stangata per le famiglie

lunedì, 15 maggio, 2017

L’Istat non conferma i dati preliminari e oggi comunica un balzo in avanti dell’inflazione che ad aprile ha raggiunto l’1,9%, in accelerazione dall’1,4% di marzo. I dati provvisori indicavano +1,8% su anno e +0,3% su mese. Il balzo dell’inflazione è dovuto alla crescita dei prezzi di energia elettrica (+5,4% su anno) e gas naturale (+5,9%), oltre a quelli dei servizi relativi ai trasporti (+5,5%). (altro…)



TopNews / Vestiti, Greenpeace-Swg: un italiano su due ha più abiti del necessario

sabato, 6 maggio, 2017

Armadi pieni di abiti che aspettano di essere indossati e con l’etichetta ancora attaccata. Più scarpe del necessario, più borse di quante ne servano. Il senso di euforia dello shopping fatto d’istinto seguito da un vuoto ancora maggiore. E qualche spesa decisamente fuori budget. Il risultato? Un quinto degli italiani può essere considerato shopping addicted. E i vestiti in eccesso si traducono in una montagna di rifiuti tessili difficili da smaltire. Così Greenpeace ha fotografato le abitudini di acquisto degli italiani in un’indagine condotta per l’associazione da Swg su un campione di mille italiani e relativo alle abitudini nell’acquisto di capi di abbigliamento. (altro…)



HC Casa&Condominio. Contatore del gas nuovo e consumi non dovuti

martedì, 2 maggio, 2017

Nuovo numero della rubrica “HC Casa&Condominio” grazie alla quale, con la collaborazione di “Condominio Web” portiamo alla vostra attenzione interessanti sentenze e informazioni che riguardano la gestione delle nostre abitazioni e non solo. Oggi ospitiamo un articolo che parte da un suggerimento datoci dall’Avvocato Maurizio Tarantino e dall’Avvocato Alessia Zittignani che ci parla di costi esorbitanti delle bollette del gas a seguito di un cambio di contatore. (altro…)



Istat: vendite in calo 0,3% a febbraio. Italiani mangiano meno: -4,8% per alimentari

venerdì, 7 aprile, 2017

Vendite al dettaglio in calo nel mese di febbraio. Lo dice l’Istat che registra, rispetto al mese precedente, un decremento dello 0,3% in valore e dello 0,7% in volume. A pesare sono soprattutto le vendite di beni alimentari che segnano una diminuzione dell’1,1% in valore e del 2% in volume. Le vendite di beni non alimentari, invece, restano sostanzialmente stabili con un aumento dello 0,1% in valore e una variazione nulla in volume. Rispetto a febbraio 2016, le vendite al dettaglio diminuiscono dell’1,0% in valore e il 2,4% in volume. (altro…)



Pochi figli, tante spese. Osservatorio Findomestic: pesa la mancanza di lavoro

lunedì, 3 aprile, 2017

In Italia continua il calo delle nascite. L’Istat ha rilasciato gli ultimi dati demografici relativi al 2016 che confermano la tendenza alla diminuzione: il livello minimo delle nascite del 2015 (486 mila) è superato da quello del 2016 (474 mila). Secondo l’Osservatorio mensile di Findomestic, i motivi per i quali volano meno cicogne sui cieli italiani sono la crisi economica e la mancanza di lavoro. (altro…)



Pasqua, Federconsumatori: consumi fermi, prodotti tipici con prezzi in su

martedì, 28 marzo, 2017

Su il prezzo del coniglio, della colomba farcita e delle uova di Pasqua. Stabile il prezzo dell’agnello. Giù il costo degli ovetti di cioccolata. E tante ricette per preparare in casa i dolci della festa. Le tendenze per la Pasqua fotografate da Federconsumatori raccontano di prezzi generalmente in rialzo (più 4,4% rispetto allo scorso anno) ma con grandi differenze fra i diversi prodotti, e di consumi generalmente fermi. Risparmiare si può, rivendicano i Consumatori: basta non farsi prendere dall’entusiasmo degli acquisti, programmare le spese e cercare di approfittare delle promozioni. (altro…)