1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘internet’

Internet, Osservatorio Agcom: Facebook primo social, cresce Instagram

mercoledì, 18 aprile, 2018

Google e Facebook sono il primo e secondo operatore per utenti unici nel 2017 con un aumento del 10%, pari a 2,8 milioni di visitatori. Dopo Facebook, che si conferma leader dei social network, si segnalano la crescita di Instagram e di Linkedin. L’audience di Internet e dei social network è fotografato nell’Osservatorio sulle comunicazioni 2018 dell’Agcom, che comprende l’intero comparto di comunicazioni elettroniche, media e settori postali. Per quanto riguarda l’utilizzo di Internet, evidenzia l’Agcom, continua la dinamica positiva per Google e Facebook, primo e secondo operatore per utenti unici che, rispetto a dicembre 2016, realizzano complessivamente un incremento del 10% (+2,8 milioni di visitatori). (altro…)



Audiweb: a gennaio italiani online per più di 53 ore. Meglio se da mobile

venerdì, 23 marzo, 2018

Sono stati 33,9 milioni gli italiani dai 2 anni in su che nel mese di gennaio hanno navigato su internet tramite PC, smartphone, tablet. 53 ore e 12 minuti è stato il tempo complessivamente dedicato alle diverse attività svolte sulla rete dal 61% della popolazione. Ogni giorno, gli italiani online sono stati 24,5 milioni, collegati in media per 2 ore e 22 minuti per persona. (altro…)



La bussola dei diritti. Intrappolati in rete come uscirne fuori?

venerdì, 2 marzo, 2018

Durante il discorso annuale sullo stato dell’Unione che si è tenuto lo scorso nel settembre, il presidente Juncker dichiarava che nel corso degli ultimi anni sono stati fatti dei passi in avanti per tutelare l’incolumità dei cittadini europei online, ma che l’Europa non è ancora pronta a difendersi da attacchi di cibersicurezza motivo per cui la Commissione proponeva in quella sede dei nuovi strumenti per garantire una maggiore tutela degli utenti del web. (altro…)



Internet: come lo usano gli italiani? ComScore: nel 2017, meno desk e più mobile

venerdì, 16 febbraio, 2018

Sono 38,6 milioni, con una crescita del 3%, gli italiani che si collegano alla rete. Oltre la metà degli stessi (19,7 milioni) si connette sia tramite Desktop che tramite Smartphone, facendo registrare alla componente multi-piattaforma una crescita del 10% rispetto a dicembre 2016, mentre il 30% utilizza solamente dispositivi mobili. (altro…)



Safer Internet Day, Microsoft: 60% italiani si è imbattuto in rischi online

sabato, 10 febbraio, 2018

Sei italiani su dieci dichiarano di essersi imbattuti in rischi online, soprattutto contatti indesiderati, fake news e frodi. Spesso si passa dall’online al pericolo in carne e ossa: quattro italiani su dieci hanno incontrato di persona l’autore delle minacce che hanno subìto. E oltre la metà denuncia molestie. I dati sono stati diffusi da Microsoft e fanno riferimento all’edizione 2017 del Microsoft Digital Civility Index, ricerca che analizza le attitudini e le percezioni degli adolescenti (13-17) e degli adulti (18-74) rispetto all’educazione civica digitale e alla sicurezza online in 23 Paesi, Italia inclusa. (altro…)



Libera scelta del modem: Agcom avvia consultazione pubblica

martedì, 6 febbraio, 2018

Il modem deve essere libero. Il consumatore deve poter scegliere liberamente quali apparecchiature usare per la connessione a Internet, secondo il principio della neutralità della rete. Se dunque le imprese possono trovare più conveniente, sotto diversi punti di vista, fornire il modem come parte del “pacchetto” compreso nel contratto, questo non deve andare a discapito dei consumatori, specialmente di quelli che vogliono avere accesso a servizi più personalizzati e hanno le capacità tecniche per farlo. Questo il senso della consultazione pubblica avviata dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni su un provvedimento che riguarda “possibili misure per la libera scelta delle apparecchiature terminali da parte di consumatori e utenti finali di servizi di connessione ad una rete pubblica di comunicazioni o di servizi di accesso ad internet”. Libero modem, insomma. (altro…)



Cyberbullismo &Co., Telefono Azzurro- Doxa Kids: la dura vita digitale dei ragazzi

lunedì, 5 febbraio, 2018

Cyberbullismo, pornografia e pedopornografia, adescamento, sextortion, grooming: 6 adolescenti su 10 vittime dello streaming live. Per Il 40% il web rappresenta luogo di minaccia e un altro 40% ha paura del cyberbullismo. Una “vita digitale”, quella dei ragazzi, che deve fare i conti quotidianamente con pericoli di ogni tipo. (altro…)



Safer Internet Day, domani la Giornata mondiale della sicurezza digitale

lunedì, 5 febbraio, 2018

“Un Internet migliore inizia da te!”. È questo il tema che quest’anno accompagnerà le tante manifestazioni che si svolgeranno in occasione della XV edizione del “Safer Internet Day”, la giornata internazionale istituita e promossa dall’Unione Europea, in linea con le raccomandazioni contenute nell’Agenda digitale per l’Europa. Internet permea la vita di bambini, adolescenti e delle loro famiglie, incidendo significativamente sulle abitudini e sulle relazioni. (altro…)



Nasce Free Modem Alliance, coalizione a difesa della net neutrality

venerdì, 2 febbraio, 2018

L’accesso ad Internet è ormai considerato un servizio universale, tuttavia ad oggi il consumatore italiano non ha la possibilità di scegliere liberamente il modem con il quale connettersi alla rete. (altro…)



Tlc, cinque giorni senza telefono. Confconsumatori: è danno esistenziale

martedì, 23 gennaio, 2018

Cinque giorni di sospensione della linea telefonica senza nessuna giustificazione da parte della compagnia telefonica: il Giudice di Pace ha riconosciuto il danno esistenziale. È quanto accaduto a Grosseto, dove un cittadino era rimasto per cinque giorni senza telefono e internet a casa e non aveva ricevuto spiegazioni dalla compagnia telefonica, Telecom, sulle cause del disservizio. (altro…)



Fake news, queste sconosciute. Eumetra: oltre metà italiani non le sa riconoscere

giovedì, 14 dicembre, 2017

Fake news: se ne parla tanto, se ne parla sempre più spesso, se ne parla anche a sproposito. Il problema delle false informazioni, delle informazioni fuorvianti, delle vere e proprie bufale, o della propaganda – sotto l’ombrello di “fake” sono finiti tanti fenomeni anche diversi fra loro – è entrato a far parte della campagna elettorale, del gergo giornalistico e delle preoccupazioni legate alla diffusione della disinformazione online, sul web e sui social. Ma gli italiani sanno riconoscere una fake news? La maggioranza in realtà non le sa riconoscere, dice di non essersi mai imbattuto in una falsa notizia o confessa la difficoltà di capire quando una notizia è falsa. (altro…)



Privacy e Facebook, avvocato CGUE: continua la battaglia di Max Schrems

sabato, 18 novembre, 2017

Maximilian Schrems può avvalersi del suo status di consumatore per convenire in giudizio Facebook Ireland davanti alla giustizia austriaca riguardo all’uso privato del suo account Facebook, ma non può invocare lo status di consumatore per altre persone che gli abbiano ceduto i diritti in un’azione collettiva. Questa l’interpretazione data oggi dall’avvocato generale della Corte di Giustizia dell’Unione europea. (altro…)



Copyright, UNC: 72% consumatori dice no a condivisione online a pagamento

lunedì, 9 ottobre, 2017

No alla condivisione online a pagamento. Quando si rivolge la domanda ai consumatori – “Pagheresti per poter condividere contenuti protetti da copyright con i tuoi amici”? – il 72% risponde un deciso “No, mai” e solo il 27% ha un atteggiamento possibilista (“Dipende dal contenuto”). (altro…)



Censis: boom spesa smartphone. Social network e web, adulti “forever young”

sabato, 7 ottobre, 2017

Decolla la spesa per gli smartphone. Su Internet c’è ormai il 75,2% degli italiani, l’utenza della tv mobile raddoppia in un anno, e mentre i social network diventano sempre più piattaforme di distribuzione di contenuti in rete, rimane al palo la lettura dei libri, mentre i giornali a stampa sono sempre meno diffusi. Ormai li leggono meno di 4 italiani su 10. Allo stesso tempo, adulti e giovani hanno comportamenti mediatici sempre più simili: usano internet e i social allo stesso modo, tanto che il Censis parla di “giovanilizzazione” degli adulti. (altro…)



Macchianera Internet Awards, fra i premiati Lercio.it e Zerocalcare

lunedì, 18 settembre, 2017

Miglior sito, miglior sito di satira e miglior battuta dell’anno. Questo il tris riuscito a Lercio.it, sito di satira e informazioni dichiaratamente false (ma spesso confuse con quelle reali, anche se i fini satirici sono evidenti, insieme al tono ironico e paradossale) che si è aggiudicato i tre premi nei Macchianera Internet Awards 2017, gli Oscar della Rete che premiano i  migliori siti e influencer italiani insieme alle pagine social più interessanti. (altro…)



WiFi gratuito in spazi pubblici, Parlamento Ue approva programma WiFi4EU

martedì, 12 settembre, 2017

Via libera del Parlamento europeo al programma WiFi4Ue per l’accesso gratuito a Internet negli spazi pubblici. I deputati hanno infatti approvato oggi (con 582 voti favorevoli, 98 contrari e 9 astensioni) un nuovo programma europeo per la creazione di connessioni Internet WiFi gratuite nei centri pubblici, compresi spazi esterni quali biblioteche, ospedali e amministrazioni pubbliche. I fondi che verranno messi a disposizione saranno usati in più di 6 mila comunità in tutti gli Stati Ue in base all’ordine di arrivo delle richieste. (altro…)



Social tv, Nielsen: 5,4mln di “critici televisivi” al mese su Facebook e Twitter

sabato, 22 luglio, 2017

La televisione si commenta sui social. Soprattutto quando si tratta di eventi sportivi in diretta. Ma anche intrattenimento, talent show e reality, serie televisive e talk show sono sempre più spesso commentati dagli spettatori sui social media, prima di tutto su Facebook, sia in diretta sia nei giorni precedenti e successivi. Tanto che, nei primi sei mesi di quest’anno, 5,4 milioni di utenti unici in Italia hanno commentato ogni mese almeno una volta su Facebook e Twitter i programmi tv, attraverso post e tweet originali oppure attraverso commenti, risposte, like e retweet. (altro…)



Mark Monitor: dai ricambi auto agli occhiali da sole, occhio ai falsi online

venerdì, 21 luglio, 2017

AAA vacanza cercasi online. Richieste belle località, budget a basso costo, ricambi auto per partire in sicurezza, abbigliamento estivo, occhiali da sole e cosmetici per il viaggio. Attenzione però: se tutto questo viene sempre più spesso cercato sulla Rete, è proprio online che il consumatore rischia di imbattersi in prodotti contraffatti d’ogni tipo. Acquistando così, senza volerlo, prodotti di scarsa qualità o che rischiano di rappresentare un pericolo per la salute – basti pensare ai cosmetici e ai medicinali – e per la sicurezza (è il caso dei ricambi auto). (altro…)



TopNews / Agcom: il 60% degli italiani usa Internet ma ancora lontani da media UE

sabato, 15 luglio, 2017

Nonostante gli sforzi e i traguardi raggiunti, la corsa a ostacoli che vede impegnata l’Italia a raggiungere gli obiettivi previsti dall’Agenda digitale europea sembra ancora molto lunga. La copertura nazionale con reti a banda ultralarga fa un deciso balzo in avanti nel 2016 – dal 41% delle unità abitative nel 2015 al 72% lo scorso anno – consentendo all’Italia un avvicinamento agli obiettivi europei. (altro…)



Internet, Corte di Giustizia Ue: The Pirate Bay viola diritto d’autore

sabato, 17 giugno, 2017

Le piattaforme di file sharing violano il diritto d’autore. Anche se sono gli utenti a caricare le opere protette dal diritto d’autore, gli amministratori della piattaforma di condivisione svolgono un ruolo fondamentale. La fornitura e la gestione di una piattaforma di condivisione online di opere protette, qual è The Pirate Bay, può dunque costituire una violazione del diritto d’autore: è una recente pronuncia della Corte di Giustizia dell’Unione europea. (altro…)



Vacanze online, UNC: italiani alla prova del web, risparmio (e non solo)

mercoledì, 7 giugno, 2017

Quando prenotano le vacanze online gli italiani cercano la migliore offerta e spaziano dai siti delle agenzie di viaggio, a quelli di comparazione, al sito web dell’hotel prescelto. Il prezzo è sicuramente un fattore importante ma non è l’unico che sembra orientare la loro scelta: vengono considerati anche la sicurezza e la trasparenza del sito da cui si prenota. Come orientarsi? Attraverso la mole di informazioni e impressioni che arriva dal feedback degli altri utenti. (altro…)



HC Istruzioni per l’uso. Aruba: Internet più sicuro con HTTPS e certificati SSL DV

martedì, 11 aprile, 2017

“Nuovo appuntamento con la rubrica “HC Istruzioni per l’uso”. Questa volta vi proponiamo un approfondimento su Internet e sicurezza dei siti web suggeritoci da Aruba, società in Italia per i servizi di web hosting, e-mail, PEC e registrazione domini. Ricordiamo ai nostri lettori che siamo lieti di accogliere proposte su temi di particolare interesse per i consumatori”. (altro…)