1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘risparmio’

Risparmio tradito, Federconsumatori: “Inaccettabile l’assenza dei Consumatori”

martedì, 6 novembre, 2018

Presto una manifestazione davanti al Parlamento per tutelare le vittime del risparmio tradito. Con un appello a tutte le associazioni dei consumatori che vorranno partecipare. E la volontà di contestare il Governo per l’assenza delle stesse associazioni al tavolo convocato con i comitati che rappresentano i risparmiatori “traditi”. Alla riunione convocata fra qualche giorno non sono state chiamate le associazioni dei consumatori. (altro…)



Giornata del Risparmio, Acri: “Più finanza etica, più Europa”

mercoledì, 31 ottobre, 2018

Bisogna far riemergere “una finanza finalizzata principalmente al sostegno dell’economia reale”. Mentre  “è innanzitutto responsabilità del Governo di non mettere a rischio il risparmio degli italiani”. Nell’euro bisogna rimanere ma questo non significa che non si possano innovare le istituzioni e le norme della Ue e dell’Eurozona. (altro…)



Mattarella: “Gestione del risparmio è motore di sviluppo sostenibile”

mercoledì, 31 ottobre, 2018

“La gestione del risparmio costituisce il motore di uno sviluppo responsabile e sostenibile”. Così il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Giornata mondiale del risparmio. In un messaggio inviato l’evento di quest’anno, dedicato all’etica e allo sviluppo, Mattarella ricorda il “valore sociale del risparmio” e la tutela garantita dalla Costituzione, la necessità di “iniziative dirette alla crescita dell’economia reale” e l’attenzione alla finanza etica. (altro…)



Giornata del Risparmio: Cittadinanzattiva lancia “Più informati, più protetti”

mercoledì, 31 ottobre, 2018

Rilevare le criticità riguardanti aspetti quali l’uso consapevole del denaro, le difficoltà quotidiane legate alle possibilità di risparmio (sempre più in erosione, come denuncia la Consob) e all’adozione di strategie per gestire i rischi a sua tutela. (altro…)



Giornata Mondiale Risparmio, Acri: italiani risparmiatori

martedì, 30 ottobre, 2018

Italiani propensi al risparmio. Anche per necessità. Il numero di italiani orientati al risparmio rimane elevato: sono l’86% (come nel 2017); di questi sono il 38% quelli che non vivono tranquilli senza mettere da parte qualcosa (erano il 37%). E’ l’incertezza a influenzare le decisioni di consumo o risparmio dei cittadini. E’ questa la fotografia scattata dall’indagine “Gli italiani e il risparmio” di Acri realizzata con Ipsos in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio. (altro…)



Giornata del risparmio, ProntoPro su bollette: nuovi infissi scelta più diffusa

martedì, 30 ottobre, 2018

Installazione di nuovi infissi, sostituzione della caldaia, ricorso alla domotica, fotovoltaico e isolamento termico delle parete esterne. Questi i 5 servizi più richiesti dagli italiani per risparmiare in bolletta. In occasione del 31 ottobre, Giornata mondiale del Risparmio, ProntoPro, il portale dei professionisti, ha analizzato le richieste di preventivo ricevute nell’ultimo anno per capire in che modo gli italiani hanno scelto di ridurre costi e sprechi quotidiani, rendendo la propria casa più efficiente e al contempo meno impattante sull’ambiente.

Al primo posto della classifica c’è l’installazione di nuove finestre per non disperdere il calore d’inverno e impedire al caldo estivo di entrare in casa. Tutto questo si traduce in una consistente riduzione dei costi in bolletta, con un decremento di oltre il 20% delle spese di climatizzazione e riscaldamento. Ma quanto costa risparmiare? Per una nuova finestra si parte dai circa 300 euro del pvc (il materiale più richiesto su ProntoPro) a salire fino ai 600 euro necessari in media per l’acquisto di una finestra in legno. A questa cifra vanno poi aggiunti i costi per la posa, i cui preventivi si aggirano sui 90 euro.

Sul secondo gradino del podio ci sono le richieste di coloro che hanno scelto di sostituire la vecchia caldaia. Per questa operazione si spendono in media 2000 euro, ma i preventivi variano notevolmente in base all’impianto scelto. Secondo il portale si tratta di un ottimo investimento, se si considera che il risparmio economico conseguente può arrivare fino al 30% e che, come per gli altri interventi di efficientamento energetico, con l’ecobonus verrà recuperato fino al 65% della spesa sostenuta.

Segue il ricorso alla home automation: oltre a migliorare la qualità della vita domestica, si possono razionalizzare i consumi, con un taglio dei costi in bolletta che può superare il 30%. Secondo i dati raccolti da ProntoPro, oltre il 20% ha richiesto un impianto di illuminazione intelligente e il 18% ha optato per un impianto di riscaldamento. Analizzando i preventivi raccolti – si legge in una nota – scopriamo che per un impianto domotico base installato in un’abitazione di 70 metri quadri occorrono circa 7.000 euro.

Al quarto posto della classifica dei servizi richiesti si piazza l’installazione di un impianto fotovoltaico. Senza tralasciare l’aspetto ecologico, grazie a questo tipo di impianto è il gestore elettrico a pagare al proprietario i kWh prodotti dai pannelli, con la possibilità di ottenere un risparmio dei costi in bolletta fino al 90%, a seconda della situazione di irraggiamento, dei consumi abituali e dell’autoconsumo. L’investimento iniziale? Circa 2000 euro per ogni Chilowatt, chiavi in mano.

Infine ProntoPro segnala le richieste di preventivo per l’isolamento termico delle pareti esterne: un investimento che consente di ridurre le spese fino al 40%. Per quanto riguarda i costi, per l’isolamento termico esterno, i preventivi di materiale e manodopera oscillano tra i 50 e i 100 euro al metro quadro, con variazioni in base al tipo di isolante, alla località, alla superficie da coprire e al numero di piani dell’edificio.



Tornano i termosifoni accesi. Qundis: ecco come risparmiare

martedì, 30 ottobre, 2018

Come risparmiare sui costi di riscaldamento nel momento in cui bisogna riaccendere i termosifoni? Monitorare i propri consumi energetici, fare attenzione nei comportamenti in casa, permette di risparmiare anche il 20% sul conteggio finale del riscaldamento. E dunque niente finestre aperte a tutte le ore, niente panni messi ad asciugare sui termosifoni, e occhio alla funzionalità del radiatore. Qualche consiglio di buon senso, ma anche attenzione al funzionamento dell’impianto, al monitoraggio dei consumi, alla zona climatica di appartenenza. (altro…)



TopNews. Consob: cultura finanziaria delle famiglie rimane “contenuta”

sabato, 27 ottobre, 2018

Italiani ancora indietro nell’educazione finanziaria. Uno su due non sa definire nozioni finanziarie di base, meno di uno su cinque si orienta nel caso di concetti avanzati. Nel complesso “la cultura finanziaria delle famiglie italiane rimane contenuta”. (altro…)



Risparmio tradito, Fondo Obelisco: perdite oltre 80%

venerdì, 5 ottobre, 2018

Il rendimento del 5,5% annuo è diventato un miraggio. La perdita che i risparmiatori stanno affrontando è dell’80% del capitale investito. Molti quotisti si sono rivolti a Confconsumatori che ha ottenuto i primi rimborsi, col recupero di tutta la perdita, senza ricorrere alle cause ma rivolgendosi all’Arbitro per controversie finanziarie della Consob. (altro…)



Educazione finanziaria, Abi: cresce l’impegno di formazione sul territorio

mercoledì, 3 ottobre, 2018

Lo sviluppo di una maggiore consapevolezza del valore del denaro, del suo uso e dell’importanza del risparmio contribuisce a migliorare la capacità di scelta delle persone rispetto ai propri investimenti personali o di famiglia, puntando anche al futuro. (altro…)



Banche Venete e in risoluzione, Consob: al via la procedura per i rimborsi

martedì, 25 settembre, 2018

Al via la procedura per la richiesta di ristoro da parte dei risparmiatori danneggiati da Banca Etruria e dalle Banche Venete. La Consob ha infatti pubblicato sulla home page del proprio sito l’avviso per la presentazione delle domande. È dunque al nastro di partenza la procedura per la richiesta di ristoro da parte dei risparmiatori danneggiati, che hanno perso i propri soldi investendo in titoli emessi dalle  banche poste in risoluzione a fine 2015 (Banca delle Marche, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Cassa di Risparmio di Ferrara e Cassa di Risparmio di Chieti) e in liquidazione coatta amministrativa nel giugno 2017 (Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca). (altro…)



TopNews. Risparmio e finanza, Doxa: italiani sotto-assicurati

sabato, 14 luglio, 2018

Oltre metà degli italiani non riesce a risparmiare. Ma questa percentuale, che si attesta al 52,7% nel 2018, è in diminuzione rispetto agli ultimi e al massimo storico del 2012, quando aveva toccato quota 61,3%. Per trovare una percentuale più bassa bisogna tornare al 2007, quando era poco più della metà (50,9%). Aumentano i risparmiatori e aumenta anche la percentuale di chi dichiara un reddito sufficiente per il proprio tenore di vita. Gli italiani rimangono però sotto-assicurati. Per una sottostima dei rischi. E per bassi livello di reddito. A dirlo è una recente indagine su risparmio e scelte finanziarie degli italiani 2018 realizzata da Doxa per conto del Centro Einaudi e di Intesa Sanpaolo. (altro…)



Quattordicesime, Confesercenti: solo 47% vanno per i consumi

lunedì, 18 giugno, 2018

La quattordicesima in arrivo sarà spacchettata fra consumi, spese obbligate e risparmio. Ai consumi sarà destinato circa il 47% della liquidità in arrivo fra la seconda metà di giugno e la prima di luglio, pari in tutto a circa 6,8 miliardi. Il 29% se ne andrà per spese obbligate e conti in sospeso, dai mutui ai debiti e alle bollette scadute, mentre un altro 23% sarà destinato al risparmio. Le stime vengono da Confesercenti che sottolinea: “La crescita del risparmio non va sottovalutata: i lavoratori mettono i soldi ‘sotto il materasso’ quando il clima di fiducia si deteriora”. (altro…)



Caso diamanti, Confconsumatori: lettere richiesta danni per 6 mln di euro

venerdì, 13 aprile, 2018

Caso diamanti da investimento: Confconsumatori ha inviato finora lettere di richiesta danni per circa 6 milioni di euro. Continuano ad aumentare, denuncia Confconsumatori, i risparmiatori che si sono rivolti agli sportelli dell’associazione chiedendo aiuto e sostegno a fronte degli investimenti in diamanti. (altro…)



9° edizione del Salone del risparmio, Assogestioni: si parte tra una settimana

martedì, 3 aprile, 2018

Parte tra una settimana il Salone del Risparmio, l’evento italiano dedicato al risparmio gestito ideato da Assogestioni. La manifestazione, in programma dal 10 al 12 aprile al MiCo di Milano, punterà i riflettori sui processi in atto su scala mondiale e su come l’integrazione economica abbia ampliato le opportunità di produzione e consumo e, di conseguenza, di risparmio e investimento. Al centro del dibattito le soluzioni necessarie e auspicate per garantire la crescita e la sostenibilità delle economie, nonché esigenze, perplessità e questioni aperte di tutti i soggetti coinvolti nell’industria del gestito. (altro…)



DoxaKids-Feduf: adolescenti e risparmio, tecnologici ma legati alle banconote

mercoledì, 28 marzo, 2018

Super tecnologici ma legati alle banconote. Meno della metà ha una paghetta fissa. Solo uno su tre preferisce gli acquisti online ai negozi. Con una buona dose di dubbi sulla sicurezza dei pagamenti digitali. E un’educazione finanziaria che è un rebus, fatta soprattutto all’occorrenza attraverso il dialogo con i genitori. Ecco l’istantanea della “generazione Z alla prova del risparmio” restituita da un’indagine DoxaKids per Feduf (Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio) all’interno di un progetto che vede il contributo di American Express e PayPal. (altro…)



HC Istruzioni per l’uso. Trucchi e consigli per risparmiare acquistando sul web

martedì, 27 marzo, 2018

Sempre più persone, da qualche anno, si affidano al web per i loro acquisti. Con Internet, infatti, bastano un po’ di pazienza e la conoscenza di qualche piccolo “trucco” per risparmiare anche il 50-60% sui propri acquisti. (altro…)



Consumi, Federconsumatori: famiglie continuano a risparmiare sul cibo

mercoledì, 21 marzo, 2018

Cambiare continuamente supermercato per inseguire le offerte. Comprare solo cibo prossimo alla scadenza, perché venduto a prezzo scontato. Sono due dei comportamenti fotografati dall’indagine commissionata da Facile.it all’istituto di ricerca mUp Research, diffusa ieri, che si è soffermata sull’attenzione degli italiani verso il risparmio, fra comportamenti di contenimento dello spreco e atteggiamenti che sfociano in manie. Fra i dati diffusi spiccava questo: in Italia 11,5 milioni di persone dichiarano di cambiare continuamente supermercato per inseguire le offerte mentre sono 3 milioni i cittadini che, per risparmiare, comprano solo alimenti prossimi alla scadenza e quindi in sconto. E su questi due dati si sofferma Federconsumatori: le famiglie, ribadisce l’associazione, risparmiano anche sul cibo. (altro…)



Facile.it: cambiare sempre supermarket è risparmio o mania?

martedì, 20 marzo, 2018

Quanta strada passa fra il risparmio e la mania del risparmio? Questa la domanda che scaturisce dai risultati di un’indagine condotta da Facile.it sull’attenzione degli italiani nei confronti del risparmio. Da un lato ci sono comportamenti che rivelano la volontà di non sprecare, come quella di usare lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico, quella di fare la spesa solo di prodotti in offerta e di riutilizzare gli imballaggi. Dall’altro ci sono alcuni comportamenti che sembrano “manie” di risparmio. (altro…)



“Cicala o Formica”? Campagna UNC per avvicinare i consumatori al risparmio

martedì, 20 febbraio, 2018

Parte la campagna “Cicala o Formica” promossa da Unione Nazionale Consumatori nell’ambito del programma Noi&UniCredit. L’iniziativa parte da un’evidenza oggettiva: il 79% dei consumatori vorrebbe maggiori informazioni su risparmio, investimenti e protezione. “Lo scorso aprile abbiamo realizzato un’indagine sul tema del risparmio, dalla a quale è emerso l’interesse dei consumatori nei confronti dei temi finanziari”, afferma Massimiliano Dona, presidente di UNC. (altro…)



Subordinate MPS convertite, Confconsumatori: via alla battaglia

venerdì, 2 febbraio, 2018

Con il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 28 luglio 2017, le obbligazioni subordinate di Banca Monte dei Paschi di Siena sono state convertite in azione di nuova emissione con rapporti di cambio prefissato. (altro…)



HC Istruzioni per l’uso. Budget mensile limitato? Consigli per risparmiare

giovedì, 25 gennaio, 2018

Per molti di noi, lo shopping occupa una parte consistente del budget mensile. Se si è tra quelli che, nonostante tutti gli sforzi per tagliare le spese, proprio non riescono a trovare il modo giusto per mantenere in vita il proprio budget mensile un po’ più a lungo, allora vale la pena dare uno sguardo a questi semplici suggerimenti che abbiamo individuato per iniziare a risparmiare. (altro…)