1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘roma’

Pantheon, dal 2 maggio 2018 si pagherà biglietto ingresso da 2 euro

martedì, 12 dicembre, 2017

Dal 2 maggio del prossimo anno l’ingresso al Pantheon costerà due euro. Lo ha stabilito l’accordo fra il Ministero dei beni e delle attività culturali e il Vicariato, firmato ieri alla presenza del Ministro Dario Franceschini e del Vicario per la diocesi di Roma Mons. Angelo De Donatis. Le modifiche alla Convenzione che disciplina l’accesso dei turisti al complesso del Pantheon prevedono l’introduzione di un biglietto d’ingresso a partire dal 2 maggio 2018. Sarà la prima chiesa di Roma a pagamento, ad eccezione dei momenti di culto e delle attività religiose. (altro…)



Aci: a Roma bambini senza seggiolino e conducenti senza cinture

giovedì, 16 novembre, 2017

Cinture di sicurezza, seggiolini auto, smartphone: un tris nel quale gli automobilisti romani non sono affatto virtuosi. Al contrario, l’Aci di Roma parla espressamente di una situazione di emergenza. Il perché è presto detto: il 22% dei romani guida senza cintura di sicurezza; l’80% dei passeggeri posteriori non è allacciato; un bambino su due viaggia senza seggiolino, e quasi sei bambini su dieci non vengono trasportati in sicurezza. (altro…)



Trasporto pubblico, Antitrust: Roma valuti con attenzione affidamento ad Atac

venerdì, 10 novembre, 2017

Il Comune di Roma deve “valutare con estrema attenzione la sussistenza dei requisiti formali e sostanziali per un nuovo affidamento in-house del servizi di trasporto pubblico locale ad Atac (o per una proroga dell’attuale affidamento)”. È l’invito che arriva dall’Autorità Antitrust al Comune di Roma Capitale in un parere relativo all’affidamento in-house ad Atac del servizio di trasporto pubblico locale a Roma, nell’ambito della procedura di concordato preventivo con continuità aziendale. (altro…)



Sciopero generale venerdì 10 novembre. A Roma trasporti a rischio

lunedì, 6 novembre, 2017

Sciopero generale indetto dall’USB-Unione sindacale di base per venerdì 10 novembre. L’agitazione, proclamata dall’USB insieme a Cobas e Cib Unicobas, è stata indetta “contro le politiche economiche e sociali del governo italiano e dell’Unione europea”, informa una nota della sigla sindacale. Si attendono disagi sul versante dei trasporti.  A Roma si rischia il caos nel trasporto pubblico. (altro…)



Smog, Greenpeace si arrampica sulla Tangenziale di Roma: “Stop diesel”

giovedì, 26 ottobre, 2017

Stop ai veleni emessi dai diesel. Respirare è un diritto. Per ribadirlo, questa volta gli attivisti di Greenpeace sono entrati in azione a Roma e si sono arrampicati sulla Tangenziale Est, su viale dello Scalo di San Lorenzo. Sospesi nell’aria, hanno voluto manifestare in una delle aree più trafficate della Capitale – quella sopraelevata che corre fra i palazzi e sopra le teste dei cittadini – per denunciare l’incapacità delle amministrazione di prendere provvedimenti efficaci e non d’emergenza a tutela della salute. “Respirare è un diritto – Stop diesel”, si legge nello striscione appeso sulla Tangenziale, accompagnato dalla riproduzione di due polmoni pieni di fumo. (altro…)



Siccità nel Lazio, Konsumer: migliora situazione a Roma; criticità in provincia

lunedì, 4 settembre, 2017

Il piano di riduzione della pressione dell’acqua in orario notturno predisposto da Acea per fare fronte alla crisi idrica registrata sul territorio romano non inizierà oggi e rimarrà in ‘stand-by’. Le piogge di questi ultimi giorni, unite al recupero di 1000 litri di acqua al secondo grazie alla riparazione delle moltissime falle nelle condutture, sono i fattori che hanno permesso di tirare un po’ il fiato a 1 milione e mezzo di romani. (altro…)



Siccità: da lunedì, Roma rischia di restare a secco (almeno di notte)

mercoledì, 30 agosto, 2017

La danza della pioggia sembra non bastare: a Roma l’acqua scarseggia e da lunedì della prossima settimana potrebbe iniziare il piano di riduzione controllata delle pressioni d’acqua in orario notturno in 90 zone della città. L’approvvigionamento idrico potrebbe venire a mancare dalle 23:30 alle 5 circa ai piani alti dei palazzi romani. (altro…)



Atac Roma: ad agosto chiudono 7 fermate della Metro A

venerdì, 28 luglio, 2017

Correva l’anno 2007 quando, dopo una serie di scavi e verifiche negli anni precedenti, ebbero inizio i lavori per la realizzazione della terza linea di metropolitana di Roma: la linea C. Oggi, nel bel mezzo dell’estate romana, tra turisti e i (pochi) residenti che non si muoveranno dalla Capitale, i lavori di collegamento della nuova linea alla tratta Anagnina-Battistini della metro A saranno finalmente portati a termine. Tuttavia, per portare a termine l’impresa, lunga attualmente 18 Km e svariati anni di costruzione, sarà necessario chiudere al traffico dei passeggeri 9 stazioni su 27 della metro A. (altro…)



Moral suasion Antitrust: a Roma non rincara più il prezzo del caffè al bar

martedì, 27 giugno, 2017

Contrordine: pericolo scampato, non ci sarà alcun aumento del prezzo del caffè nei bar di Roma. La tazzina dell’amata bevanda non subirà rincari al bancone, come si era paventato alla fine di marzo, anche grazie all’attività di moral suasion fatta dall’Antitrust nei confronti dell’Associazione pubblici esercizi di Roma (Aeper). Ma cosa è accaduto? Il direttivo dell’Aeper, alla fine di marzo, aveva pubblicizzato una serie di dati relativi all’aumento, negli ultimi dieci anni, dei costi di gestione sopportati dagli esercenti (come acqua, energia, occupazione di suolo pubblico) e aveva consigliato ai pubblici esercizi di Roma e Provincia un aumento graduale del prezzo della tazzina di caffè compreso fra 10 e 20 centesimi. (altro…)



Rifiuti organici, accordo Campidoglio-Assobioplastiche per raccolta differenziata

venerdì, 24 febbraio, 2017

Migliorare la raccolta differenziata dell’organico, ridurre i materiali da avviare in discarica, promuovere l’uso di prodotti biodegradabili e compostabili: sono gli obiettivi del protocollo d’intesa siglato fra Roma Capitale,  Ama e Assobioplastiche (l’associazione delle bioplastiche e dei materiali biodegradabili e compostabili). Insieme le tre sigle si sono impegnate a incoraggiare a Roma la raccolta dei rifiuti organici e ad avviare specifici progetti, campagne informative e formative, conferenze, convegni, seminari per incentivare l’uso di prodotti biodegradabili e compostabili così da limitare il livello di impurità del rifiuto conferito. (altro…)



Trasporti e smog, Legambiente Lazio: “A Roma serve la cura del ferro”

martedì, 31 gennaio, 2017

A Roma serve la cura del ferro. E la cura dell’aria. La Capitale è fra le città che nel 2016 hanno superato la soglia limite di polveri sottili in un anno con almeno una centralina urbana: 41 i giorni di sforamento secondo la classifica redatta da Legambiente nel rapporto Mal’aria di città pubblicato ieri. L’inizio di quest’anno non è stato roseo: il PM10 è alle stelle da sei giorni consecutivi e così l’amministrazione capitolina ha deciso lo stop nella ZTL  dei veicoli più inquinanti, delle auto a benzina euro 2 e dei diesel euro 3. Una misura considerata insufficiente da Legambiente Lazio che commenta: “Invece di fermare le auto d’epoca, c’è bisogno di 100 km di preferenziali entro il 2017 e cura del ferro con 9 km di nuovi binari l’anno“. (altro…)



Roma: altro che Scuole Calde. Nelle aule si gela e gli studenti tornano a casa

lunedì, 9 gennaio, 2017

Altro che operazione Scuole Calde. Nelle scuole di Roma si sta al gelo e così, fra termosifoni che non funzionano o che sono stati fatti partire in ritardo, impianti non attivi, ritardi e disservizi vari, sembra letteralmente naufragato l’intento del Campidoglio di garantire aule e scuole calde al rientro degli studenti. Le cronache romane dei grandi giornali, da Repubblica al Messaggero, stanno infatti raccogliendo impietosamente la lista delle scuole e degli istituti rimasti al freddo perché i termosifoni non sono partiti o non sono funzionanti o semplicemente non sono bastati a riscaldare in tempo le aule, col risultato di studenti costretti a tornare a casa e famiglie che hanno riportato indietro i bambini. (altro…)



McDonald’s apre a Borgo Pio. Codacons annuncia ricorso al Tar

mercoledì, 4 gennaio, 2017

Vale più l’identità storica e culturale di una città o gli affari sono affari e dunque via libera al business? La domanda scaturisce dall’apertura, in questi giorni, di un McDonald’s a Borgo Pio, a due passi da San Pietro, dove approda al posto di una trattoria romana il colosso mondiale dell’hamburger e delle patatine fritte. (altro…)



Trasporto pubblico a Roma: sotto osservazione dell’Autorità

mercoledì, 21 settembre, 2016

Il trasporto pubblico romano è sotto osservazione: lo conferma il Presidente dell’Autorità dei Trasporti, Andrea Camanzi che risponde così alla lettera inviata dal deputato Anzaldi che denuncia la situazione in cui versa il TPL: “La vicenda segnalataci dall’On. Michele Anzaldi sulle condizioni minime della qualità dei servizi di trasporto gravati da oneri di servizio pubblico, è all’attenzione dell’Autorità di regolazione dei trasporti che sull’argomento ha già avviato un procedimento per i trasporti via mare e ferrovia”.  (altro…)



Elezioni 5 giugno, Codacons fa ricorso al Tar del Lazio

lunedì, 11 aprile, 2016

Il Codacons fa ricorso al Tar del Lazio contro la scelta di fissare al 5 giugno la data per le elezioni amministrative. L’Associazione contesta la data individuata dal Governo per chiamare i cittadini al voto e chiede di spostare le elezioni al 12 giugno o di estendere il voto anche alla giornata del 6 giugno. Il ricorso è stato notificato oggi al Ministro dell’Interno, Angelino Alfano. (altro…)



Codacons: a Roma “effetto Bruxelles”, a Pasqua calo di turisti del 5%

martedì, 29 marzo, 2016

“Effetto Bruxelles” sul turismo pasquale a Roma: si stima una flessione generale di presenze di turisti di circa il 5% rispetto allo scorso anno. In tanti hanno affollato la messa pasquale in piazza San Pietro, ma molti turisti che organizzano viaggi “last minute” hanno rinunciato o scelto mete alternative. In gran parte per la paura. Queste le stime diffuse dal Codacons, che già qualche giorno fa aveva parlato di “una raffica di disdette di viaggi e vacanze con destinazione Roma precedentemente acquistati dagli utenti”. (altro…)



Attacchi Bruxelles, Codacons: raffica di disdette per viaggi a Roma

giovedì, 24 marzo, 2016

Raffica di disdette di viaggi verso Roma dopo gli attacchi terroristici a Bruxelles: la paura di nuovi attentati ferma molti turisti. E la Capitale, dopo Parigi e Bruxelles, sta diventando una delle città d’Europa più danneggiate della paura del terrorismo. Questo quanto denuncia il Codacons che parla appunto di di “una raffica di disdette di viaggi e vacanze con destinazione Roma precedentemente acquistati dagli utenti”. (altro…)



Pasqua e Giubileo, Codacons: a Roma rischio rincari in bar e ristoranti

lunedì, 21 marzo, 2016

Pasqua più Giubileo uguale rincari assicurati nei negozi di Roma? Il dubbio che la combinazione delle feste e dell’anno giubilare sia utilizzato da qualche esercente del centro storico per rincarare i listini è più che concreto, almeno secondo la denuncia del Codacons, che proprio per fronteggiare eventuali raggiri e speculazioni dei prezzi ha lanciato lo “Sportello del pellegrino” e che oggi denuncia: c’è il rischio di un’impennata al rialzo dei prezzi, specialmente nei locali vicini al Vaticano. “Con l’avvicinarsi della Pasqua e l’arrivo di migliaia di fedeli a Roma in occasione del Giubileo,  è allarme rincari in bar, ristoranti e negozi ubicati in centro e in prossimità del Vaticano”. (altro…)



Lazio e Roma attraggono gli immigrati. I dati dell’Osservatorio sulle migrazioni

venerdì, 19 febbraio, 2016

Pia, Arber e Natalia vivono a Roma ormai da molti anni. Sono arrivati in Italia quando erano ancora dei bambini partendo dalle Filippine, dall’Albania e dalla Romania e oggi, ormai adulti, hanno trovato un lavoro e si sentono parte del Paese che li ha accolti. Pia fa la giornalista e dalle pagine del suo giornale cerca di offrire informazioni utili ai filippini nuovi arrivati; Arber lavora per la Caritas e cerca di restituire, con il suo operato, parte dell’accoglienza che gli è stata data; Natalia fa l’interprete, conosce sei lingue e ha studiato in Germania ma non sa ancora se vorrà restare per sempre in Italia. (altro…)



Roma, scandalo affitti: Codacons deposita costituzione di parte offesa

venerdì, 12 febbraio, 2016

Cittadini danneggiati dalla cattiva gestione dei beni pubblici. Il caso è montato negli ultimi giorni – ultimo nel tempo, ma non è la prima volta che accade a Roma – e riguarda gli affitti del patrimonio immobiliare della Capitale concessi per pochi spiccioli e a canoni ampiamente inferiori ai valori minimi di mercato. Ora si muove anche il Codacons, che ha depositato formale costituzione dei parte offesa nel procedimento della Procura della Repubblica di Roma relativo al caso “affittopoli”. (altro…)



Affittopoli, Asso-consum denuncia funzionari del Comune di Roma

venerdì, 5 febbraio, 2016

Asso-consum interviene sul caso affittopoli scoppiato a Roma qualche giorno fa e denuncia alla Procura della Repubblica di Roma i funzionari e gli amministratori del Comune che non hanno censito gli inquilini, non hanno effettuato gli adeguati controlli né rinnovato i contratti. La denuncia è volta anche agli inquilini che non hanno reso nota né dichiarato tale anomalia abitativa. (altro…)



Smog, Roma: forse due giorni di targhe alterne. Codacons: palliativo

venerdì, 29 gennaio, 2016

Cosa si fa contro lo smog? A Roma – dove lo scorso anno la soglia limite delle polveri sottili è stata superata per ben 65 giorni, secondo Mal’Aria 2016 di Legambiente – i prossimo provvedimenti sono all’insegna della “tradizione”: domenica ecologica e forse targhe alterne. L’amministrazione capitolina infatti, con ordinanza del Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, ha disposto per domenica 31 gennaio una giornata “antismog” che prevede il blocco della circolazione veicolare. (altro…)



Guano a Roma, UNC ai cittadini: “Chiedete i danni”

martedì, 5 gennaio, 2016

Il guano a Roma diventa un caso. In realtà lo è già diventato nei giorni scorsi, quando è emersa in tutta la sua gravità una situazione insostenibile per la città, per la circolazione a piedi e in auto, su strade rese letteralmente impraticabili. Così quanto accaduto ha suscitato l’attenzione delle associazioni dei consumatori, che denunciano non solo le condizioni delle strade ma anche conseguenze pesanti come cadute, distorsioni, incidenti stradali. Quando va bene, ci sono automobili o vestiti da lavare. Come difendersi? L’Unione Nazionale Consumatori invita i cittadini a chiedere i danni e sollecita parcheggi gratuiti nelle aree invase dagli storni. (altro…)



Roma-Fiumicino e GRA, Anas riporta la luce?

lunedì, 14 dicembre, 2015

Torna la luce sul Grande Raccordo Anulare e sulla Roma-Fiumicino: nei prossimi giorni sarà aggiudicata la gara bandita da Anas, che mette a disposizione 50 milioni di euro per riaccendere l’impianto vandalizzato da numerosi furti di rame. La nuova illuminazione sarà a tecnologia led per assorbire meno energia (ciò consentirà di usare l’alluminio). A confermare l’imminente inizio dei lavori è Iside Castagnola, consigliera del il I° Municipio di Roma Capitale, che risponde a una segnalazione del Movimento Difesa del Cittadino. (altro…)



Roma, parte oggi la Linea U di Uber

giovedì, 10 dicembre, 2015

Nove fermate scelte dai romani e cinque euro a corsa per spostarsi in modo agevole in città, con un percorso selezionato direttamente dai cittadini che hanno votato il loro tragitto preferito: parte oggi a Roma la linea U di Uber, il progetto di mobilità partecipata lanciato nella Capitale da Uber, che collegherà con le classiche berline nere nove punti della città. Il servizio sarà attivo fino al 24 dicembre tutti giorni dalle 8 alle 20. (altro…)